Scegliere un'offerta luce conveniente è importante se si desidera risparmiare sui costi delle bollette. Le compagnie del libero mercato rinnovano continuamente i loro piani tariffari, aggiornando i prezzi della componente energia e le condizioni delle offerte. Per il mese di febbraio le offerte luce selezionate dal comparatore di tariffe SuperMoney sono quelle proposte da Sorgenia, Iren Mercato, Optima ed Eni Gas e Luce. La selezione è stata fatta rapportando le tariffe ai consumi medi di una famiglia composta da 3-4 persone, pari a circa 2700 kWh.

Offerta Sorgenia Next Energy Luce

Tra le offerte luci più vantaggiose del mese di febbraio ritroviamo Next Energy di Sorgenia con una spesa media di 37.8euro. L'offerta blocca il prezzo della componente energia per l'intera durata del primo anno di attivazione, limitando così gli effetti di eventuali rincari dei prezzi ai mercati all'ingrosso. La compagnia prevede la "fatturazione a consumo", garantendo dei costi in bolletta proporzionali alla quantità di energia realmente consumata. Infatti, in caso di consumi pari a zero saranno addebitati solo le voci di spesa fisse.

Tra i vantaggi dell'offerta rientrano l'impiego di energia green, prodotta dall'impiego di fonti rinnovabili e l'accesso ad Energy Lab, un servizio online di monitoraggio per i consumi e per i pagamenti.

Offerta Iren Energia Web

Anche Energia Web di Iren rientra tra le tariffe luce più vantaggiose del mese di febbraio con una spesa mensile di 39.4euro. L'offerta di Iren blocca il prezzo della componente energia per il primo anno di attivazione e applica una tariffa monoraria, garantendo quindi un unico prezzo senza variazioni per fascia oraria. A tutti i clienti che attivano l'offerta è garantito l'accesso a dei servizi online appositamente studiati per semplificare il monitoraggio dei consumi e dei pagamenti.

Optima Start Luce

L'offerta Start Luce di Optima prevede una spesa media mensile di 39.4euro. La compagnia garantisce il prezzo bloccato della componente energia per i primi 12 mesi e applica anche uno sconto del 25% al costo della materia prima. L'offerta prevede una tariffa monoraria, ovvero lo stesso prezzo della componente energia per l'intera durata della giornata, senza variazioni per fasce orarie. Inoltre, a tutti coloro che richiedono l'invio della bolletta in formato digitale è praticato uno sconto di 1euro.

Link Basic di Eni Gas e Luce

La quarta offerta selezionata è Link Basic di Eni Gas e Luce , con una previsione di spesa mensile di 40.1euro. L'offerta blocca il prezzo della componente energia per il primo anno di attivazione, applicando un unico prezzo per la componente energia, valido per l'intera giornata. L'offerta semplifica la gestione delle utenze prevedendo l'addebito automatico delle bollette sul conto corrente dell'intestatario e l'invio delle bollette in formato digitale, direttamente all'indirizzo di posta elettronica comunicato in fase di sottoscrizione del contratto.