Trova la migliore tariffa di energia elettrica

Confronto offerte gas

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Confronta le tariffe gas e trova la più vantaggiosa

Confrontare le offerte per il gas è alla base di una scelta consapevole dell'offerta più adatta alle proprie esigenze. Grazie al confronto l'utente è in grado di trovare la soluzione più vantaggiosa per la propria famiglia tra le diverse proposte presenti sul mercato. Non esiste una tariffa gas e riscaldamento migliore in assoluto, esiste, invece, quella più conveniente in base ai consumi specifici di ogni consumatore.

In seguito alla liberalizzazione del mercato del gas è possibile cambiare fornitore in qualsiasi momento, e risparmiare sulla bolletta del gas scegliendo le tariffe gas e riscaldamento più convenienti in base alle proprie necessità e ai propri consumi. L'utente può scegliere tra le tariffe di Maggior Tutela, con prezzi stabiliti dall’Autorità Garante per l’energia elettrica e il gas, che risentono del prezzo di mercato, oppure le tariffe del Libero Mercato, con costi più competitivi per il cliente.

I consumatori che non scelgono un nuovo contratto sul Libero Mercato rientrano, dunque, nel servizio di Maggior Tutela, in cui le tariffe del gas e del riscaldamento sono fissate dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg), che le aggiorna a cadenza trimestrale basandosi sulle variazioni del costo della materia prima.

Sul Libero Mercato i consumatori possono scegliere a quale fornitore rivolgersi: gli operatori possono offrire tariffe vendita diverse, mentre il prezzo di distribuzione del gas resta definito dall’Aeeg. Passando dalla Maggior Tutela al Libero Mercato è possibile selezionare le tariffe gas e riscaldamento più vantaggiose.

Le tariffe gas e riscaldamento si possono distinguere ulteriormente in base alla tipologia di prezzo, che può essere bloccato oppure indicizzato. Le offerte di tariffe gas e riscaldamento a prezzo bloccato prevedono un costo che viene fissato nel momento di stipula del contratto e, generalmente, rimane invariato per uno o due anni, anche se il prezzo della materia prima aumenta nel corso del tempo.

L'utente che sceglie di affidarsi alle offerte di gas a prezzo bloccato si mette al riparo da eventuali rincari del prezzo della materia prima, che incide sulle tariffe di gas e riscaldamento facendole aumentare. Allo stesso modo, l'utente non potrà beneficiare di eventuali ribassi del prezzo delle materie prime, che potrebbero far diminuire le tariffe di gas e riscaldamento.

Le offerte di gas con tariffe a prezzo indicizzato variano principalmente in relazione al costo della materia prima: i prezzi sono indicizzati alle tariffe definite dall’Aeeg oppure ad altri indici di borsa. L'utente che decide di affidarsi alle offerte di gas e riscaldamento a prezzo indicizzato potrà sfruttare eventuali diminuzioni della tariffa nei periodi in cui dovesse verificarsi un ribasso del prezzo della materia prima. Allo stesso modo, le tariffe di una bolletta del gas a prezzo indicizzato risentiranno immediatamente di eventuali aumenti dei prezzi della materia prima.

Proprio per la grande offerta di tariffe gas presenti sul mercato, la fase del confronto è cruciale: il portale SuperMoney permette di confrontare le tariffe di gas e riscaldamento dei migliori operatori, sia di libero mercato sia di maggior tutela, indicando all'utente la tipologia di tariffa (prezzo bloccato o indicizzato), il costo annuale totale da pagare nella bolletta del gas e il risparmio - se presente - rispetto alla tariffa di Maggior Tutela.

Leggi tutti i commenti