Offerte Dual Fuel: compara le migliori offerte luce e gas del mercato

Confronto offerte dual fuel

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Dual fuel: come confrontare le offerte

Molti consumatori confrontano le offerte degli operatori di elettricità e gas alla ricerca di una tariffa vantaggiosa. Si può scegliere di richiedere la fornitura di elettricità e gas allo stesso operatore: il servizio “dual fuel” combina le due forniture in un’unica bolletta e molte compagnie di energia, grazie alla liberalizzazione del mercato elettrico avvenuta nel maggio del 2007, offrono ai clienti questa possibilità. Ma a quale operatore conviene affidarsi?

Il confronto delle offerte dual fuel tramite un servizio di comparazione come quello di SuperMoney può aiutare a trovare la soluzione più vantaggiosa. Per effettuare un confronto efficace bisogna raccogliere alcuni dati relativi al proprio consumo energetico.

Bolletta alla mano, conviene appuntarsi la spesa media mensile e alcune informazioni relative all’uso di elettricità e gas, ovvero consumo annuo di kWh, consumo annuo di metri cubi di gas e la potenza impegnata espressa in kW che dipende dal numero di elettrodomestici utilizzati in casa.

Infine, è utile indicare la frequenza di utilizzo dell’elettricità in modo da preferire, a seconda dei casi, tariffe monorarie, biorarie o multiorarie. Una volta raccolti questi dati e inseriti all’interno del comparatore, il servizio restituirà una serie di informazioni relative alle offerte classificate in base alla loro convenienza. 

Queste informazioni indicano:

  • il costo completo di elettricità e gas, comprensivo dei servizi di vendita, distribuzione, oneri e imposte e Iva;
  • tipo di tariffa (monoraria, bioraria, multioraria);
  • se il è prezzo bloccato o è indicizzato dall’Aeeg, ovvero  se la componente relativa al costo dell’energia della tariffa cambi o meno rispetto a quello delle materie prime;
  • la fonte di produzione di energia elettrica (tradizionale o rinnovabile).

I prezzi indicati dal comparatore si riferiscono alla spesa annuale relativa ai consumi di elettricità e gas, ma è sempre bene fare attenzione ai costi reali e complessivi della fornitura leggendo attentamente le clausole contrattuali di ogni tariffa proposta.

Leggi tutti i commenti