Al giorno d'oggi la maggior parte delle offerte luce e gas ti consentono di pagare le bollette online, risparmiando molto tempo rispetto ai metodi più tradizionali, come il classico bollettino postale. Enel non fa eccezione, e sia per la fornitura del servizio tutelato – tramite Servizio Elettrico Nazionale – sia per le offerte di mercato libero – con Enel Energia – ha previsto dei metodi alternativi per evitare le code e pagare le fatture Enel senza doverti muovere da casa.

Pagare le bollette Enel online con Enel Energia

Sei ha scelto una delle offerte di Enel Energia per il mercato libero, puoi saldare le bollette in tantissime modalità diverse.

Una di queste è il pagamento online tramite l'Area Clienti del sito di Enel Energia. Sono accettate le carte di credito dei circuiti Visa, Mastercard, Diners ed American Express, ed è possibile utilizzare anche i servizi PayPal e MyBank. Con gli stessi metodi puoi saldare le fatture Enel direttamente dal tuo smartphone, tramite l'app di Enel Energia.

Se sei cliente di uno degli istituti di credito aderenti al consorzio CBI (quasi tutte le banche italiane lo sono), potrai pagare la bolletta Enel Energia anche tramite il servizio CBill: ti basterà entrare nella sezione CBill del sito di Home Banking della tua banca, digitare il codice presente nel bollettino e autorizzare il bonifico. La conferma dell'avvenuto pagamento ti arriverà tramite mail.

Un ulteriore metodo per pagare le bollette online di Enel Energia è registrandosi al sito di Poste Italiane: grazie al servizio "Paga online" puoi effettuare via web i pagamenti di tantissime pratiche quotidiane, come il modello F24, il bollo auto e, per l'appunto, proprio le fatture Enel.

DA LEGGERE: Con l'App Enel Energia fai l'autolettura e paghi le bollette

Pagare le bollette Enel online con Servizio Elettrico Nazionale

Servizio Elettrico Nazionale è la società di Enel che si occupa della fornitura del servizio di Maggior Tutela. Anche il sito di Servizio Elettrico Nazionale permette, attraverso l'area clienti, il saldo delle fatture tramite carta di credito, nello specifico quelle dei circuiti Visa, Diners, Mastercard, American Express e Postepay. Si tratta di un servizio completamente gratuito, ma ovviamente è necessaria la registrazione al sito di SEN.

Tra le altre possibili modalità via web includiamo il pagamento tramite SisalPay – i circuiti accettati sono Visa, Visa Electron, Mastercard e Maestro – e il bonifico online, con intestazione "Servizio Elettrico Nazionale Spa" e il numero della fattura come causale.

Un'altra soluzione: la domiciliazione bancaria

Tanto con Enel Energia quanto tramite Servizio Elettrico Nazionale c'è inoltre un'altra possibilità: richiedere la domiciliazione bancaria dei pagamenti. Con questo metodo, detto anche RID, è la compagnia stessa a prelevare l'importo necessario dal tuo conto corrente, al momento della scadenza dei termini.

La domiciliazione bancaria quindi, oltre a farti risparmiare tempo, ti toglie il pensiero di doverti ricordare le varie scadenze, perché tutto avviene in maniera automatica. Puoi attivarla tramite le aree clienti di Enel Energia e Servizio Elettrico Nazionale, indicando il tuo IBAN o il numero della carta di credito. Con Servizio Elettrico Nazionale è possibile anche la domiciliazione su conto corrente postale, che dovrai richiedere presso uno sportello delle Poste.

Grazie alla domiciliazione bancaria o postale avrai infine un ulteriore vantaggio: poter ricevere gratis la bolletta via web al momento della sua emissione, risparmiando tempo e denaro, e facendo una scelta positiva anche dal punto di vista ecologico.