Aderendo alle offerte luce e gas, avrai senza dubbio notato che molti fornitori mettono a disposizione delle comode applicazioni per smartphone e tablet per monitorare i consumi e gestire i pagamenti. Tra le soluzioni più funzionali e apprezzate dagli utenti rientra proprio l'app Enel Energia. In questo articolo ti spiegheremo quali sono le sue funzionalità e in che modo potrai gestire tutte le operazioni relative alla fornitura di luce e gas, come il pagamento online delle bollette e l'autolettura dei contatori.

App Enel Energia: come installarla e quali funzionalità offre

Per accedere comodamente alle funzionalità ed i vantaggi provenienti dall'app Enel Energia ti sarà sufficiente scaricare l'applicazione gratuitamente dai diversi store per smartphone e tablet. Enel Energia, infatti, mette a disposizione la propria app ufficiale sia su dispositivi Android, scaricabile da Google Play Store, sia per iOS su iPhone e iPad direttamente da App Store.

Una volta installata l'applicazione ti sarà richiesto di accedere inserendo i tuoi dati personali. Questi equivalgono agli stessi utilizzati per accedere ai servizi online del sito ufficiale di Enel Energia. Nel caso non fossi ancora registrato, puoi compilare il form con i tuoi dati anagrafici e quelli della tua fornitura direttamente dall'app oppure dal sito di Enel Energia.

Se la registrazione ed il login sono andati a buon fine, potrai accedere alle funzionalità offerte dall'applicazione, come controllare in tempo reale le ultime offerte riservate e lo stato della tua fornitura, compresi costi e precedenti pagamenti. A questo si aggiunge la possibilità di trovare il Punto Enel più vicino alla tua posizione e di ricaricare la tua auto elettrica senza la necessità di alcuna carta.

Le funzionalità più interessanti e comode sono rappresentate dalla possibilità di pagare la bolletta direttamente da smartphone e di inviare l'autolettura del gas dall'applicazione. Possibilità che spiegheremo meglio di seguito.

Autolettura con App Enel Energia: come funziona

La possibilità di inviare l'autolettura con l'app Enel Energia rappresenta sicuramente una possibilità estremamente comoda in termini di comodità e di risparmio di tempo. Per eseguire l'operazione, dunque, ti basterà recarti sulla schermata principale dell'applicazione e selezionare l'icona Autolettura. Accedendo con i dati della tua fornitura non sarà necessario inserire alcun dato aggiuntivo, eccezion fatta per i numeri del contatore gas. Fatto questo dovrai confermare per completare l'operazione.

Per quanto riguarda la cadenza con cui inviare l'autolettura del gas, in caso di contratto quadrimestrale è consigliato inviare la lettura del contatore ogni quattro mesi. Per le utenze con contratto bimestrale è consigliato un invio dell'autolettura all'incirca un mese dopo la ricezione dell'ultima bolletta, mentre per i contratti con fatturazione mensile puoi inviare liberamente l'autolettura a tua completa discrezione.

DA LEGGERE: Energia Pura Casa: l'offerta di Enel con un occhio all'energia pulita

Come pagare le bollette con l'App Enel Energia

Diversi operatori hanno messo a disposizione un'applicazione con cui è possibile pagare la propria bolletta direttamente da smartphone, ma con l'applicazione di Enel Energia l'operazione diventa ancora più immediata. Infatti, sarà possibile pagare in maniera automatica, direttamente con la fotocamera del tuo telefonino.

Grazie alle possibilità offerte dai QR Code, infatti, ti sarà sufficiente selezionare l'icona Paga in uno scatto dalla schermata principale dell'app. A questo punto si aprirà automaticamente l'applicazione della tua fotocamera, con cui dovrai scansionare il codice QR presente sulla tua bolletta per procedere automaticamente al pagamento della stessa.