Se hai attivato di recente un'offerta gas o sei già intestatario di un contratto Gas Natural Vendita sappi che potrai effettuare l'autolettura in autonomia, ovvero senza l'intervento di un operatore. In questo articolo ti spiegheremo quali sono le procedure da seguire per effettuare l'autolettura Gas Natural e perché è così importante comunicare periodicamente alla propria compagnia energetica i consumi. Cominciamo subito.

Autolettura Gas Natural Vendita: perché conviene farla?

Se fino a qualche anno fa era indispensabile la presenza di un operatore per effettuare lettura del gas, da oggi è finalmente possibile fare l'autolettura del contatore in totale autonomia. Fondamentalmente ogni cliente può fare la stessa operazione che prima faceva solo l'operatore: ovvero comunicare alla propria compagnia i valori del contatore.

Comunicando periodicamente i valori relativi ai tuoi consumi potrai tenere sotto controllo gli importi delle bollette ed evitare la lettura "stimata" del consumo della componente gas. Infatti, come sicuramente saprai, in caso di mancata rilevazione dei consumi reali, ogni compagnia energetica può stimare i tuoi consumi facendo una media delle rilevazioni dell'anno precedente.

Questa pratica è ancora oggi valida ed utilizzata e, alla fine dei conti garantisce un buon margine di correlazione fra il consumo reale e quello stimato. Inoltre, se la stima dovesse essere troppo elevata, con le letture successive è possibile rimodulare i consumi. Se poi sei un cliente Gas Natural puoi ovviare a questa pratica facendo l'autolettura dei tuoi consumi di gas in modo rapido e senza l'intervento di un operatore.

DA LEGGERE: Scopri quali sono le migliori caldaie a condensazione

Autolettura gas: come comunicare i propri consumi

Per effettuare l'autolettura Gas Natural ti basta seguire qualche semplice passo. Come prima cosa ti segnaliamo che l'azienda mette a disposizione sul sito un breve video esemplificativo che mostra quali sono i passaggi da seguire. Se per qualche motivo non dovessi sentirti sicuro potrai anche contattare il servizio clienti messo a disposizione dalla compagnia.

Il servizio è attivo tutti i giorni, inclusi i festivi, dalle 8:00 alle 22:00. Basta chiamare il numero verde 800 995 000 per parlare subito con un operatore. Puoi sfruttare questo servizio anche per chiedere ulteriore assistenza nel caso in cui i passaggi per previsti per l'autolettura del gas non dovessero essere abbastanza chiari. Per procedere all'autolettura sono necessari 4 passaggi in totale. Innanzitutto ti devi assicurare di essere nel periodo giusto entro il quale comunicare l'autolettura. Se non sai come fare, ti basta prendere l'ultima bolletta e controllare la data presente a livello della dicitura "come comunicare l'autolettura".

Se ti trovi nel periodo giusto per la comunicazione del valore, è essenziale segnarsi il codice cliente ed il codice contratto che trovi stampati su tutte le fatture. A questo punto puoi procedere alla lettura vera e propria del valore mostrato sul contatore. Presta attenzione a segnare unicamente le 5 cifre a sinistra della virgola. A questo punto, dopo essere sicuro di aver segnato i dati corretti, puoi scegliere il modo in cui comunicare il valore.

Infatti puoi usare lo sportello online messo a disposizione dall'azienda; recarti di persona presso uno dei "centri attenzione al cliente di Gas Natural Vendita" sparsi sul territorio nazionale; chiamare il numero verde 800 17 87 67 da rete fissa o il numero 199 44 99 77 da cellulare o ancora usare l'App di Autolettura Gas.