Se sei alla ricerca di un'offerta per l'energia elettrica che ti consenta di risparmiare e di tutelare l'ambiente e le sue risorse, potrai considerare i vantaggi delle nuove tariffe di Enel Energia, basate sull'impiego di energia pulita certificata. La compagnia ha infatti deciso di offrire un sostegno concreto per le problematiche ambientali, includendo delle tariffe green, basate proprio sull'impiego di fonti rinnovabili.Se desideri sperimentare una di queste offerte, in questo articolo troverai tutti i dettagli utili.

Enel energia pulita: il piano Energia Pura Casa

Per incentivare l'utilizzo di energia pulita e ridurre l'impatto ambientale, Enel Energia propone anche per il 2017 l'offerta Energia Pura Casa che prevede una tariffa monoraria - ovvero un prezzo unico per tutta la giornata - bloccata per il primo anno dalla sottoscrizione.

Proprio l'impatto ambientale rappresenta uno dei punti chiave dell'offerta Enel energia pulita. Potrai attivare l'offerta anche se non possiedi degli impianti basati sull'impiego di energie rinnovabili, come ad esempio i pannelli fotovoltaici. Attivando quest'offerta avrai la certezza di una fornitura di energia elettrica prodotta solo da fonti rinnovabili, vale a dire acqua, vento e sole.

Il tutto è attestato dal nuovo sistema di certificazione delle Garanzie d'Origine gestito dal Gestore Servizi Energetici secondo la direttiva CE 2009/28/CE. Nel rispetto dell'ambiente, inoltre, anche la bolletta cartacea viene recapitata al cliente su carta certificata da FSC (Forest Stewardship Council).

Come accennato, l'offerta Pura Casa di Enel prevede una tariffa monoraria bloccata per il primo anno di contratto. Questa tariffa fissa fa riferimento alla sola componente energia e rappresenta il 36% della spesa complessiva per l'elettricità (IVA ed imposte escluse) stimato per una famiglia con abitazione di residenza, 3 kW di potenza impegnata e 2700 kWh di consumo annuo.

Enel energia pulita: il piano Energia Pura per le imprese

Lo stesso piano sopra citato si applica anche nel caso di Energia Pure per le imprese, che garantisce ulteriori vantaggi oltre all'utilizzo di energia pulita proveniente unicamente da fonti rinnovabili. Mantenendo la tariffa monoraria - con potenza di erogazione fino a 6 kW - le imprese che intendono attivare il piano Pura Casa possono anche usufruire dell'offerta Enel OK Impresa.

Quest'ultimo piano prevede l'intervento periodico direttamente da parte di Enel per la manutenzione dell'impianto elettrico, del climatizzatore e della caldaia o scaldacqua a gas, senza dover provvedere personalmente o chiamando agenzie esterne per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria.

DA LEGGERE: Enel: il numero verde per cellulare

Enel energia pulita: il piano Energia Pura Bioaria

Infine, un'ultima interessante offerta dedicata a Enel energia pulita è Energia Pura Bioraria. Anche in questo caso l'obiettivo primario è il rispetto dell'ambiente grazie all'impiego di energia pulita e proveniente unicamente da fonti rinnovabili.

La differenza rispetto alle altre offerte riguarda le due fasce orarie distinte, che garantiscono un maggiore risparmio se si concentrano i consumi energetici nelle ore serali e nel weekend. Nello specifico, Energia Pura Bioraria prevede la cosiddetta Fascia Blu, vale a dire giorni feriali dalle 19 alle 8 più weekend e festivi, con una tariffa di 0,0315 €/kWh; mentre la seconda fascia – e la Fascia Arancione - offre una tariffa di 0,1315 €/kWh dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19.

Questa offerta, dunque, si riferisce in maniera specifica a tutti i lavoratori a tempo pieno che non intendono pagare una tariffa unica anche per le fasce orarie in cui si trovano fuori dalla propria abitazione, con un netto risparmio nelle fasce orarie serali e nel fine settimana.

Non ti resta che scegliere l'offerta più vantaggiosa per te e di entrare ufficialmente nell'universo dell'energia pulita con questi piani dedicati al rispetto dell'ambiente.