Se pensi di ricevere delle bollette luce dai costi troppo elevati, o comunque non proporzionate ai tuoi consumi reali potrai cominciare a valutare le offerte per l'energia elettrica proposte dalle altre compagnie presenti sul mercato. Per rendere la tua ricerca molto più rapida ed efficace ti consigliamo di usare il nostro comparatore, che cercherà tra oltre 80 tariffe, quelle più adatte alle tue esigenze.

Se tra le offerte selezionate dovessi trovare E-Light di Enel Energia, in questo articolo troverai tutte le informazioni utili per conoscere le condizioni dell'offerta, valutare i costi e i tutti i servizi riservati ai clienti della compagnia. In questo modo potrai capire se l'offerta è davvero adatta alle tue esigenze. Ma scopriamo subito i dettagli.

E-Light: come funzione l'offerta luce di Enel Energia?

Scegliendo l'offerta E-Light di Enel Energia avrai la possibilità di gestire in modo rapido e semplice i tuoi consumi di energia. L'offerta prevede un solo prezzo della materia prima, che resterà bloccato per tutto il primo anno di attivazione dell'offerta, senza alcuna variazione in base alle fasce orarie di consumo.

Al termine dei 12 mesi, Enel provvederà automaticamente a rimodulare il prezzo dell'energia in base all'andamento del mercato. In questo caso il nuovo prezzo ti verrà notificato prima che avvenga la naturale scadenza dell'offerta. Se il nuovo prezzo non dovesse sembrarti vantaggioso, avrai la possibilità di decidere se rinnovare l'offerta o passare ad un'altra soluzione più vantaggiosa e vicina alle tue esigenze.

Cosa scegliere tra l'opzione monoraria e bioraria?

Per adattarsi meglio ai tuoi stili di consumo e garantirti un risparmio maggiore, Enel ha previsto per l'offerta E-Light, la possibilità di scegliere tra due opzioni distinte, ovvero la tariffa monoraria e la tariffa bioraria. Potrai scegliere la prima se concentri i tuoi consumi energetici solo in determinati momenti della giornata, ovvero in serata dopo le 19.00 oppure nei weekend. L'offerta prevede infatti due fasce orarie distinte, Blu e Arancione, con un prezzo per l'energia diverso.

Ti consigliamo di scegliere la tariffa monoraria se i tuoi consumi sono distribuiti in modo omogeneo nel corso del giorno e della settimana. In questo caso il prezzo della materia prima sarà uno solo.

DA LEGGERE: Riattivazione contatore Enel: tutte le soluzioni e le precauzioni

Quando conviene scegliere l'offerta?

Ricorda che potrai aderire all'offerta solo se provieni da un altro fornitore. Facendo il passaggio potrai godere dell'attivazione completamente gratuita e di evitare interventi sull'impianto e sul contatore. Con l'attivazione dell'offerta potrai anche accedere ad alcuni servizi, come:

· ricevere le bollette in formato digitale;

· usare energia proveniente solo da fonti rinnovabili, appositamente certificata;

· richiedere l'addebito diretto delle bollette sul conto corrente o sulla carta di credito;

· attivazione online dell'offerta.

Come attivare l'offerta E-Light?

Un altro vantaggio dell'offerta di Enel Energia riguarda la possibilità di attivare l'offerta direttamente dal pc, in totale autonomia. In questo caso dovrai accedere alla pagina dell'offerta e avere a portata di mano i seguenti dati:

· il codice Iban e il codice fiscale;

· le precedenti bollette;

· i dati personali dell'intestatario del contratto.

La procedura è molto semplice e immediata. Inoltre, in caso di problemi o complicazioni avrai la possibilità di richiedere il supporto e la consulenza di un operatore. Dovrai solo cliccare sull'apposita barra e prenotare il tuo appuntamento.