Gestendo le utenze domestiche dell’energia elettrica e/o del gas o scontrandoti con qualche problematica del mercato energetico, avrai sicuramente sentito parlare dell’Autorità per l’Energia e il Gas, spesso definita con l’acronimo AEEGSI. L’AEEGSI, ovvero l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, è un organismo indipendente creato con lo scopo di tutelare i diritti e gli interessi dei consumatori, promuovere la concorrenza e il corretto funzionamento del mercato energetico, attraverso una costante l'attività di controllo e di regolamentazione.

Conoscere i compiti e i servizi offerti dall’Autorità per l’Energia potrebbe esserti particolarmente utile per risolvere eventuali disservizi e problemi relativi alla gestione delle tue utenze domestiche, ma anche per conoscere le ultime novità e iniziative del mercato energetico italiano.

Autorità per l’Energia e il Gas: quali sono le sue competenze?

Come dicevamo uno dei principali compiti dell’Autorità per l’Energia e il Gas è verificare il corretto funzionamento del mercato energetico attraverso una costante attività di controllo e monitoraggio. Per questa ragione il lavoro svolto dall’Aeegsi prevede un’intensa attività di regolamentazione attraverso l’emanazione di provvedimenti che riguardano i vari servizi di fornitura: gas, energia elettrica e acqua.

Lo scopo di qualunque intervento promosso dall’Aeegsi è sempre lo stesso: garantire un corretto funzionamento del mercato attraverso l’erogazione di servizi di qualità. Per raggiungere questo obiettivo, l'Autorità deve controllare che non vengano violate le regole della concorrenza nel libero mercato e che a tutti gli utenti sia garantita la tutela dei propri diritti e l’adeguata assistenza in caso di reclami e problematiche.

Quali sono i servizi dell'Aeegsi per gli utenti?

Oltre a garantire il perfetto funzionamento del mercato energetico e il rispetto dei principi di concorrenza e trasparenza, uno dei principali compiti dell’Autorità per l’Energia riguarda la tutela dei diritti degli utenti e la garanzia di un’assistenza adeguata per la risoluzione di qualunque tipo di problematica connessa alla gestione delle utenze o eventuali problemi del mercato energetico.

Per soddisfare questo tipo di richieste l’Autorità per l’Energia ha istituito lo “Sportello del Consumatore”, un servizio rivolto esclusivamente a coloro che cercano informazioni e assistenza, o che magari vogliono segnalare una problematica all’Autorità. Grazie a questo servizio potrai - ad esempio - trovare tutte le indicazioni per cambiare subito operatore energetico, oppure per effettuare la voltura o il subentro delle utenze domestiche o ancora ricevere un’assistenza in caso di controversie particolarmente complesse con gli operatori.

Da leggere: Qual è la differenza tra voltura e subentro luce e gas?

Attraverso questa sezione del sito dedicata ai Consumatori di luce e gas, l’Autorità per l’Energia fornisce agli utenti domestici anche tutta modulistica necessaria per inoltrare le proprie richieste agli operatori energetici. Dalla stessa sezione del sito potrai anche scaricare tutta la documentazione necessaria per l’attivazione delle domande di Conciliazione Paritetica.

Si tratta di una procedura adottata in caso di questioni particolarmente complesse che offre al cliente la possibilità di essere sempre rappresentato da un'Associazione dei clienti domestici o da un'Associazione dei clienti non domestici (PMI).