Se durante le vacanze è più che lecito viziarsi un po' senza badare troppo a spese, una volta tornati alla normalità è il momento di rimettersi in riga. Per riuscire a far quadrare il bilancio familiare sono infatti moltissimi gli italiani che devono cercare di ottimizzare le spese, partendo proprio dalle utenze domestiche. Telefono, internet, luce, gas: quale momento migliore del rientro per fare un bilancio dei contratti attivati e per assicurarsi che in giro non vi siano proposte più vantaggiose?

Oggi in particolare vogliamo parlarti delle migliori offerte luce d'autunno: potrai confrontarle con la tua per capire se e quanto puoi risparmiare cambiando fornitore. Per selezionare le tariffe abbiamo preso come modello una famiglia di quattro persone residente a Milano, che in un anno consuma mediamente 4.200 kW. In base a questi parametri, le offerte più economiche sono quelle proposte nell'ordine da wekiwi, Enel Energia e AGSM Energia.

DA LEGGERE: Bollette luce e gas: in Italia i costi più elevati

Energia Prezzo Fisso 12 Mesi di wekiwi

Wekiwi è un operatore piuttosto recente, avendo debuttato sul mercato italiano a marzo 2016. È il primo fornitore 100% digital, ideale quindi per chi vuole gestire il proprio contratto via web in totale autonomia.

La novità rispetto agli altri operatori è il concetto di Carica Mensile, che ti permette di definire in anticipo quanto andrai a spendere nel periodo di fatturazione successivo. Il pagamento è quindi anticipato e tutte le fatture saranno poi conguagliate sulla base dei consumi effettivi.

Energia Prezzo Fisso 12 Mesi garantisce un prezzo della componente luce bloccato per tutto il primo anno e diverso a seconda della fascia oraria in cui si consuma l'energia (offerta trioraria). Per un consumo medio annuo di 4.200 la spesa stimata è di 70,40€/mese per il primo anno.

E-light Luce di Enel Energia

Anche e-light è un'offerta luce adatta a chi ama gestire tutto online: le bollette ti saranno inviate ogni due mesi esclusivamente via mail in formato digitale e potrai pagarle tramite addebito diretto sul conto corrente. Con e-light ha inoltre la garanzia di consumare solo energia elettrica certificata come prodotta da fonti rinnovabili.

E-light Luce di Enel Energia prevede un prezzo della componente luce unico in tutte le fasce orarie (offerta monoraria) e bloccato per 12 mesi. Per un consumo medio annuo di 4.200 kW la spesa stimata è di 72,40€/mese per i primi 12 mesi.

Luce Web di AGSM Energia

Tra le migliori offerte luce d'autunno abbiamo anche Luce Web di AGSM Energia. Come si intuisce dal nome, anche questa offerta può essere attivata e gestita via web. L'invio delle bollette avverrà dunque via mail e il pagamento obbligatoriamente tramite addebito bancario automatico.

L'offerta prevede un unico prezzo al kWh in tutte le fasce orarie (offerta monoraria), bloccato per il primo anno di fornitura. In seguito,è previsto un premio fedeltà che ti consentirà di pagare l'energia al prezzo all'ingrosso della borsa elettrica nazionale. Per un consumo annuo di circa 4.200 kW, la spesa stimata è quindi di 73,50€/mese per il primo anno.