Nella bolletta luce di luglio ti troverai 70€ in più da pagare per coprire una parte del canone Rai del 2016. Da quest'anno, infatti, si attiva quella disposizione che tanto ha fatto discutere, per la quale non dovrai più pagare la tassa televisiva tramite bollettino ma verrà inserita direttamente nella tua bolletta della luce. Alcuni operatori luce e gas, però, hanno avviato delle promozioni per supportare gli utenti: se attivi una determinata offerta energetica, il canone Rai in bolletta di quest'anno ti verrà rimborsato al 100%. Andiamo quindi a vedere quali sono le offerte che Edison, ENI, Enel Energia e Ascotrade hanno studiato apposta per permetterti di risparmiare 100€, ovvero l'importo previsto quest'anno per il canone Rai.

Edison Luce Leggera: rimborso canone Rai anche a chi è già cliente

Avevamo già parlato dell'offerta Edison Luce Leggera che ti rimborsa i 100€ del canone Rai 2016 se l'attivi entro l'autunno. Questa iniziativa è valida sia per i nuovi clienti Edison, sia per chi è già cliente e attiva l'offerta Luce Leggera. L'importo del canone ti verrà restituito in 10 rate mensili da 10€ ciascuna e il prezzo della componente energia che ti viene proposto è bloccato per due anni. In più, Edison ti promette il rimborso del canone Rai anche se attivi l'offerta dopo aver ricevuto l'addebito da parte di un altro operatore energetico.

Edison Luce Leggera, come dicevamo, ti garantisce un prezzo della componente energia bloccato per due anni e può essere attivata nella versione monoraria o bioraria. Se preferisci la prima, pagherai 0,066€/kWh per tutte le fasce orarie. Scegliendo la seconda, invece, pagherai 0,059€/kWh dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8, sabato, domenica e festivi dalle 0 alle 24 e 0,079€/kWh nel resto del tempo.

DA LEGGERE: Consumi stimati e rilevati in bolletta: qual è la differenza?

Eni Sotto Controllo XL: rimborso canone Rai se sei cliente Sky

Se preferisci un'offerta gas e luce e sei cliente di Sky Extra da almeno un anno, allora puoi accedere a uno sconto di 100€ se attivi Eni Sotto Controllo XL. L'offerta è valida sia per chi è già cliente Eni, sia per chi arriva da un altro operatore, sia per chi attiva una nuova fornitura. Puoi richiedere tutto online in pochi click: Eni penserà a gestire il passaggio dall'attuale fornitore. In più, un bonus di benvenuto: uno sconto del 50% sul prezzo della componente energie per il primo mese. Sotto Controllo XL è un'offerta dual fuel, ovvero luce+gas. Se, invece, vuoi attivare dolo l'offerta luce oppure l'offerta gas, riceverai uno sconto di 50€.

Con Sotto Controllo XL, il prezzo della componente energia è bloccato per 3 anni, ma puoi approfittare di eventuali riduzioni delle quotazioni dell'energia. Il corrispettivo luce è di 0,061€/kWh, il corrispettivo gas è di 0,26€/Smc. Puoi, inoltre, accedere a tutti i vantaggi della gestione online: bolletta elettronica, addebito automatico su conto corrente, controllo dei consumi dal web.

Enel Energia: sconto di 100€ con Speciale Luce e Speciale Gas

La promozione di Enel Energia non specifica che si tratta di un rimborso del canone Rai, ma di fatto si tratta di uno sconto di 100€. Infatti, se attivi le offerte Speciale Luce e Speciale Gas hai diritto a uno sconto di 50€ ciascuna sulle bollette del primo anno. Pur non trattandosi tecnicamente di un rimborso del canone, il conto finale è lo stesso. In più, sei anche sicuro di attivare un'offerta green perché con Speciale Luce usi solo l'energia certificata come prodotta da fonti rinnovabili come acqua, sole, vento e calore della terra.

Speciale Luce ti propone una tariffa monoraria da 0,0635 €/kWh (prezzo bloccato per 12 mesi), mentre Speciale Gas propone un prezzo della componente gas di 0,270 €/Smc, anche questo bloccato per il primo anno. Se preferisci, puoi anche attivare una sola delle due offerte ricevendo uno sconto di 50€ invece che 100€.

Ascotrade CanoneZero: rimborso canone Rai per i nuovi clienti gas e luce del Nord Italia

Ascotrade è un operatore energetico operante nel Nord Italia che ha avuto per primo l'idea del rimborso del canone in bolletta. Ascotrade fa parte del gruppo Ascopiave e opera in Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Hai tempo fino al 31 luglio per aderire all'iniziativa e hai diritto al rimborso anche se sei già cliente. Inoltre, a differenza di Edison, Eni ed Enel, Ascotrade assicurà che il rimborso del canone sarà possibile anche negli anni a venire e non solo nel 2016.