Il nuovo contatore luce Enel farà presto il suo ingresso nelle case di oltre 33 milioni di italiani. Lo scopo dell'operazione sarà garantire una fatturazione equa dei consumi e quindi dire finalmente addio ai costi stimati. Grazie al nuovo contatore Enel sarà molto più semplice non solo monitorare e gestire i propri consumi, ma anche effettuare l'autolettura ed entrare in contatto con la propria compagnia energetica. L'operazione prevede quindi la sostituzione di tutti i contatoti installati a partire dal 2001, che hanno superato i 15 anni di vita utile.

Nuovo contatore luce: l'Enel avvierà presto l'operazione

La promotrice dell'operazione sarà la compagnia energetica Enel, che già nei prossimi mesi provvederà a portare il nuovo contatore luce nelle abitazioni dei consumatori. Il progetto riguarderà l'intero Paese, da Nord a Sud, anche se inizialmente verranno coinvolte le principali città. Si tratta di un progetto di grande portata che riguarderà una vasta fetta di mercato. Ma vediamo adesso quali sono gli elementi che contraddistinguono il nuovo contatore luce Enel e i vantaggi offerti dall'operazione.

I vantaggi del nuovo contatore luce

Il primo vantaggio garantito dal contatori luce di nuova generazione riguarda la possibilità di avere un quadro aggiornato dei consumi energetici giornalieri attraverso la rilevazione dei dati e dei consumi di energia effettuata ogni 15 minuti e il monitoraggio continuo della potenza. Inoltre con i nuovi dispositivi energetici si avranno anche due diverse la modalità di connessione per la telelettura e per la telegestione; si potrà poi decidere se utilizzare la radiofrequenza oppure avvalersi della rete elettrica Plc.

Grazie al nuovo contatore elettrico ogni utente avrà la possibilità di essere sempre in contatto con la compagnia energetica e verificare in tempo reale i consumi, identificando anche la presenza di eventuali problemi nella fornitura che in questo caso saranno noti anche alla compagnia. Grazie ai contatori intelligenti di nuova generazione non ci saranno più errori di fatturazione e ogni utente avrà la certezza di pagare esattamente l'importo previsto per i propri consumi.

Un altro vantaggio offerto dai nuovi contatori riguarda la fibra attica che sarà quindi portata anche nelle abitazioni non ancora raggiunte dalla nuova tecnologia di navigazione. L'Enel sta infatti perfezionando un nuovo progetto per la posa dei cavi in circa 250 città. Il servizio sarà poi completato dalle varie società di telecomunicazioni.

Da leggere: Come leggere il contatore elettrico Enel?

Quali sono le altre novità del mercato energetico?

Il nuovo contatore luce rappresenta una delle tante novità che nei prossimi mesi coinvolgeranno il mercato e che andranno proprio a rivoluzionare quei meccanismi che hanno da sempre governato il settore. Infatti, come ripetiamo ormai da tempo, con l'arrivo del 2018 scomparirà il mercato a maggior tutela. Ciò vuol dire che tutti i consumatori dovranno valutare con maggiore attenzione le offerte per l'energia del mercato libero e quindi scegliere quella più adatta alle proprie esigenze e stili di consumo.

In questo modo si dovranno valutare le condizioni e i costi delle offerte per scegliere quella più conveniente. Ad esempio, prendere in considerazione una tariffa monoraria o bioraria potrebbe essere già un primo passo per ottimizzare i consumi e ottenere così un risparmio in bolletta. Dunque, una nuova era sta per aprirsi e questa volta i consumatori avranno un ruolo decisamente più attivo e responsabile.