Le energie rinnovabili e tutela delle risorse naturali, sono questi i principi alla base della proposte di E.ON, la società di vendita del Gruppo E.ON che in Italia fornisce energia elettrica e gas naturale, nel mercato regolato e nel mercato libero, a circa 800.000 clienti residenziali e aziende. La crescente sensibilità verso le problematiche ambientali e il bisogno di impiegare in modo consapevole le risorse naturali, continuano a spingere sempre più persone verso soluzioni "green" per la fornitura energetica. La scelta di offerte per la luce e il gas in linea con le proprie esigenze e l'adozione di soluzioni innovative costituiscono di certo le basi per impostare un'efficace strategia mirata sia al risparmio sia alla tutela dell'ambiente.

Proprio per soddisfare queste esigenze, molte compagnie energetiche presenti sul mercato hanno già ampliato la propria offerta proponendo soluzioni e servizi innovativi in grado di ridurre eventuali sprechi e tutelare così le risorse energetiche del pianeta. Ed è proprio in questa stessa direzione che si muove ormai da tempo E.ON con le sue soluzioni ed importanti iniziative, che rappresentano un modo concreto per rafforzare il suo impegno per mondo più "green".

Da leggere: Energie rinnovabili: l'Europa si prepara ad attuare nuova strategia

Energie rinnovabili: E.ON sbarca negli Stati Uniti

Le energie rinnovabili rappresentano senza dubbio una fonte energetica di primaria importanza per la sopravvivenza dell'intero Pianeta. Tuttavia, nonostante il grande sviluppo dell'eolico e del fotovoltaico registrato nel corso dell'ultimo decennio, le potenzialità e il livello di impiego di queste preziose risorse sono ancora molto limitate. L'energia solare, ad esempio, rappresenta al momento una soluzione dal grande potenziale ma con strumenti e possibilità di impiego ancora molto limitati.

Proprio per incentivare il suo sviluppo e dare un valido contributo alla creazione di impianti in grado di produrre energia solare E.ON ha deciso di promuovere e impegnarsi concretamente nella realizzazione di un parco fotovoltaico da 20 MW a Maricopa West, in California. Il parco fotovoltaico al momento in costruzione, sarà composto da 89.000 pannelli fotovoltaici e secondo le previsioni dei tecnici sarà pienamente operativo già entro la fine dell'anno.

Un nuovo progetto per la difesa dell'ambiente

Non è la prima volta che E.ON manifesta il suo impegno per la difesa dell'ambiente impegnandosi in progetti per la diffusione di energie rinnovabili. Già in passato la società ha promosso e seguito da vicino la realizzazione del primo progetto fotovoltaico da 20 MW, l'Alamo Solar Park nella contea di San Bernardino in Arizona, la cui realizzazione è stata completata proprio nel mese di Agosto. Un progetto importante che ha convinto la società a promuovere soluzioni per l'impiego dell'energia solare.

Inoltre E.ON ha siglato con altre 11 società, un memorandum di intesa per la formazione della Desertec Industrial Initiative (DII). Si tratta di un progetto molto ambizioso il cui fine è analizzare e sviluppare una struttura per la produzione di energia priva di anidride carbonica nei deserti del Nord Africa, cercando di considerare tutti i vari ambiti di applicazione come: la sfera tecnica, economica, politica, sociale ed ecologica. Il progetto DESERTEC ha sviluppato nuove prospettive in merito alle possibilità di approvvigionamento sostenibile per tutte le regioni del mondo grazie allo sfruttamento del potenziale energetico dei deserti.