Nei giorni scorsi Eni ha scoperto un nuovo giacimento di gas in Egitto, nel Delta del Nilo. Secondo le prima stime si pensa che possa contenere circa 15 miliardi di metri cubi di gas, a cui vanno sommati i condensati ad esso associati. Una scoperta che potrebbe contribuire a modificare l'offerta di Eni, in particolar modo per il gas, magari abbassando un po' i prezzi: per restare aggiornato su come reagiranno le sue tariffe puoi sempre consultare la sezione luce e gas di SuperMoney, dove potrai anche selezionare la soluzione più conveniente per i tuoi consumi.

Eni nasce nel 1953 con il nome di Ente Nazionale Idrocarburi. Da allora è cresciuta fino a diventare il quinto gruppo mondiale per giro d'affari. Se desideri avere più informazioni sulla storia di Eni e le sue offerte puoi consultare la guida su Eni scritta dai nostri esperti, completa e aggiornata.

Eni, le stime sul nuovo giacimento di gas

Il nuovo giacimento di gas è stato scoperto pochi giorni fa nella licenza di Abu Madi West, nel Delta del Nilo a circa 120 km a nord-est di Alessandria d'Egitto. Il ritrovamento è avvenuto attraverso il pozzo Nidoco NW 2 Dir, a circa 3.600 metri di profondità.

LEGGI ANCHE: Debranding settore energia: Aeegsi dà tempo fino al 2017

In due mesi Eni conta di rendere il nuovo giacimento operativo, collegandolo alla centrale di trattamento del gas di Abu Madi, situata a circa 25 km verso sud-est. La scoperta si inserisce in un programma varato da Eni di esplorazione ad alto valore near field, capace di portare a risultati rapidi grazie allo sfruttamento sinergico di infrastrutture già esistenti.

Le conseguenze della scoperta

Dopo la notizia del ritrovamento del maxi giacimento di gas in Egitto il titolo Eni è salito dello 0,88%, ma promette di fare ancora meglio nei prossimi giorni. La maggiore disponibilità di materia prima potrebbe anche influire positivamente sul prezzo della componente Gas, portando qualche lieve risparmio per i consumatori che hanno scelto di aderire ai pacchetti gas offerti da Eni.

Eni Gas, l'offerta attuale

Al momento l'offerta di Eni per il gas comprende i seguenti pacchetti:

· link gas – Il pacchetto interamente on line che ti permette di bloccare il prezzo della componente Gas per un anno. Pagamento delle utenze solo tramite domiciliazione bancaria e bolletta esclusivamente in formato digitale, direttamente sulla tua casella di posta elettronica.

· sottoControllo gas – Ti permette di bloccare il prezzo della componente Gas per due anni, ma anche di beneficiare di eventuali riduzioni delle quotazioni dell'energia. IL prezzo della componente Gas, quindi, per due anni potrà solo diminuire, non aumentare.

· fixa gas – Prezzo bloccato della componente Gas per due anni. Se paghi tramite domiciliazione bancaria avrai un ulteriore sconto del 5% sul Corrispettivo Gas.

· free gas – Pacchetto semplice, il costo del Corrispettivo Gas segue l'andamento del mercato libero. Anche qui è previsto un ulteriore sconto del 5% sul Corrispettivo Gas se paghi tramite domiciliazione bancaria.