Cerchiamo quotidianamente di risparmiare energia e ridurre i costi in bolletta per la fornitura di luce e gas, tuttavia non sempre individuare le prassi di consumo più intelligenti nella gestione domestica risulta essere un'operazione semplice. In primo luogo per spendere meno per l'energia è opportuno mettere le tariffe luce e gas più convenienti a confronto. Così facendo è possibile individuare rapidamente i prodotti più interessanti predisposti dai maggiori fornitori ed iniziare a risparmiare energia.

Scegliere la tariffa per l'energia elettrica

Una delle cose più importanti di cui tener conto nella scelta dell'offerta per la fornitura di energia elettrica è che bisogna operare una riflessione sulle personali abitudini di consumo così da prediligere le tariffe che meglio rispondono alle esigenze di ciascun nucleo familiare. Informandosi su Eni e i suoi prodotti, Acea, Enel Energia ed altre compagnie sarà possibile chiarirsi rapidamente le idee.

Tra pochi giorni si terrà la festa per il risparmio energetico M'illumino di meno, cerchiamo di fare chiarezza sulle possibilità a nostra disposizione per ridurre il consumo di energia nelle nostre case e nel condominio. Innanzitutto è bene avere la consapevolezza che ciascuno ha la possibilità, autonomamente, di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente. Quando parliamo di energia ridurre le dannose emissioni di Co2 equivale a ridurre l'ammontare della spesa. Ne consegue che adottare una gestione domestica virtuosa ci aiuterà a risparmiare energia e denaro sin da subito.

Elettrodomestici e dispositivi

Gli elettrodomestici incidono fino all'80% sul consumo energetico ed i costi in bolletta. Prima di acquistare un nuovo dispositivo accertatevi che appartenga a una classe energetica di consumo elevata, ovvero A+, A++ o A+++. Più alta è la classe energetica del dispositivo, minori saranno i consumi.

Utilizza il tablet al posto del pc: i dispositivi mobile consumano meno dei personal computer ed è preferibile metterli in uso per navigare sul web, chattare e così via.

Acquista prese e ciabatte a norma e prediligi il ricorso a lampadine a basso consumo energetico. Così facendo è possibile risparmiare energia considerevolmente e vedere l'importo in bolletta ridursi pian piano.

Stile di vita

Fare le scale permette di risparmiare energia e, al contempo, aiuta a tenersi in forma.

Discuti con i condomini delle possibilità a disposizione per consumare meno energia, approfitta delle riunioni condominiali per trovare delle soluzioni condivise che consentano di risparmiare. Se il tuo complesso dispone di riscaldamento centralizzato potrebbe essere una buona idea evitare gli sprechi e proporre di ridurre il monte ore in cui i riscaldamenti sono attivi.

Rinuncia a console e tv, talvolta è bene prediligere le vecchie abitudini. Leggere e trascorrere del tempo in famiglia sono valide alternative e consentono di risparmiare energia rafforzando i legami affettivi.

Scegli un'abitazione piccole dimensioni: vivere in un grande appartamento comporta un dispendio energetico di gran lunga superiore.