In crescita il numero delle aziende green. L'energia rinnovabile diventerà presto la principale fonte a cui attingeranno non solo i privati, ma anche le imprese. Sulla scia dei grandi vantaggi per la salute dell'uomo e per la tutela dell'ambiente, continua inoltre a crescere il numero di aziende che decidono di adeguarsi alle nuove forme energetiche. Molte aziende stanno progressivamente integrando l'uso di energia elettrica che tuttavia trascina con sé il vecchio problema dei costi. Infatti, coloro che utilizzano ancora l'energia elettrica, cercano di monitorare il mercato e porre le offerte di energia elettrica dei vari operatori a confronto, per individuare la migliore opportunità di risparmio.

Il mercato a tal proposito offre molteplici opportunità di scelta, adatte a qualunque esigenza, basta informarsi su Acea, Edison o Illumia e gli altri operatori del settore. Segnali di cambiamento cominciano però a giungere dal mondo business, con la diffusione delle aziende green.

Aziende green: facciamo il punto

Un'occasione per fare il punto sull'evoluzione del mercato è stato il World Future Energy Summit, un evento dal richiamo mondiale tenutosi nei giorni scorsi ad Abu Dhabi. Secondo i dati presentati, sarebbero ormai tantissime le aziende che hanno deciso di impiegare una quantità maggiore di energia rinnovabile.

Tra le aziende schierate in prima fila, ci sono il colosso svedese Ikea e la multinazionale Nestlè. Entrambe hanno rinnovato il loro impegno ad ampliare l'uso di energie rinnovabili nel corso dei prossimi anni. Nello specifico, la società Ikea che ha già stanziato oltre 1.5 miliardi di euro per diventare entro il 2020 al 100% green.

L'evento è stato il momento ideale per fare il bilancio in merito alle azioni correttive adottate dalle aziende che si sono impegnate a diventare rinnovabili al 100% e in tempi ristretti. Dopo aver aderito alla campagna globale chiamata RE100, molte sono state le aziende che hanno iniziato a fare business grazie all'energia rinnovabile. L'elenco è davvero lungo e comprende i brand più noti: Philips, H&M, Yoox, Total, solo per citarne alcune.

In occasione dell'evento è stato anche presentato il rapporto RE100: The journey to 100. Prodotto da The Climate Group e CDP, il rapporto mostra attraverso alcuni casi di studio, i vantaggi connessi all'uso delle rinnovabili nel settore business. In particolare per il fotovoltaico che rappresenta in assoluto la tecnologia più diffusa tra le imprese. É emerso inoltre che i settori delle costruzioni e della produzione sono i maggiori investitori nelle energie rinnovabili, soprattutto in Europa.