Ad investire sull'energia pulita e la mobilità sostenibile sono un numero crescente di privati cittadini, imprese ed istituzioni pubbliche e locali. Ridurre gli sprechi adottando prassi di consumo virtuose è essenziale e per questo la gran parte dei consumatori sembra aver capito che mettere le tariffe luce e gas più convenienti a confronto tenendo conto di esigenze ed abitudini personali, è uno step fondamentale per risparmiare ed abbattere le emissioni dannose per l'ambiente.

Anche le aziende fornitrici di energia elettrica sembrano aver compreso l'importanza di un consumo maggiormente ecosostenibile ed è per questo che hanno predisposto prodotti molto diversificati tra loro e tariffe orarie che permettano di contenere le spese. Valutando simili fattori ciascun consumatore ha la possibilità di scegliere Edison e i suoi prodotti piuttosto che altre compagnie come Acea o Enel Energia. Proprio la nota azienda per la fornitura elettrica Edison ha recentemente comunicato che dal prossimo gennaio 2015 partirà il concorso Edison Pulse.

Dopo il successo dell'edizione Edison Start 2014, il nuovo bando di concorso prevede la premiazione di ben due categorie. L'obiettivo dell'azienda fornitrice di luce e gas è sostenere centri di ricerca, organizzazioni no-profit e start-up che lavorano nel campo delle innovazioni del settore energetico e lo sviluppo del territorio. La categoria riguardante lo sviluppo del territorio mira a scovare delle soluzioni per mitigare gli impatti ambientali e socio-culturali delle attività della filiera energetica e valorizzare le opportunità per il territorio. La seconda categoria, relativa al settore dell'energia, premierà studi e soluzioni che favoriscano accesso e gestione delle nuove forme di produzione, accumulo e consumo di energia nonché prassi virtuose di sostenibilità per i territori e distretti produttivi che ne sono ad oggi sprovvisti.

I progetti che parteciperanno ad Edison Pulse saranno resi noti sul web e saranno gli utenti online a scegliere le iniziative vincitrici alle quali sarà erogato un finanziamento di 100.000 euro assieme al supporto di un team di esperti di settore.

Coloro che ritengano di poter fornire un contributo relativamente alle categorie previste possono presentare il progetto sulla piattaforma edisonpulse.it a partire dal 15 gennaio 2015, seguendo on line le diverse fasi del concorso. I vincitori saranno proclamati il 18 novembre 2015.