Se si vuole risparmiare sulle bollette dell'energia bisogna confrontare le offerte di Acea, Enel e degli altri operatori sul libero mercato. Anche tutelare l'ambiente è però importante ed è quindi bene sfruttare le fonti rinnovabili per l'elettricità e il gas. Gli impianti di riscaldamento a gas sono infatti molto inquinanti e andrebbero sostituiti con pompe di calore o altri apparecchi green. Per fortuna la diffusione di questi sistemi è in aumento.

A dirlo è l'ultima indagine di REF-E che in collaborazione con alcune imprese di installazione e di associazioni del settore ha raccolto i dati per l'anno 2012. Secondo l'indagine sono sempre più i consumatori che vogliono risparmiare sull'energia e oltre a confrontare le tariffe più convenienti sul mercato decidono di acquistare impianti di climatizzazione come le pompe di calore e stufe o termocamini a biomassa.

La crisi economica si è fatta sentire anche in questo settore e se nel 2008 si vendevano 3,2 milioni di apparecchi per la climatizzazione ecosostenibile, nel 2012 il mercato è sceso e si sono venduti solo 2,5 milioni di pezzi. Tuttavia per il futuro c'è da sperare perché il sistema di incentivi statali ha portato le famiglie a investire sulla riqualificazione energetica delle proprie case e un'idea è quella di installare un impianto di climatizzazione come la pompa di calore.

Le famiglie non sempre decidono di sostituire il proprio impianto di climatizzazione con un altro meno inquinante, ma spesso optano per un'integrazione fra sistemi. Bisogna però ricordare che la climatizzazione con la pompa di calore permette di rinfrescare d'estate e riscaldare d'inverno per soddisfare le esigenze dell'utenza durante tutte le stagioni dell'anno. Dal primo luglio, poi, entrerà in vigore la nuova tariffa D1 che permetterà a chi ha fatto questa scelta di risparmiare in bolletta.

Infine ricordiamo che entro il 31 dicembre 2014 si possono sempre sfruttare gli ecobonus 2014 che per la riqualificazione energetica degli edifici prevedono una detrazione fiscale del 65%. Può essere questa l'occasione di acquistare un impianto a pompa di calore o una stufa a biomassa.