Il mercato dell'energia è in continuo cambiamento come lo sono i costi dei consumi della luce e del gas. Tra le utenze domestiche, questi detengono la pole position in fatto di esosità. Il prezzo della materia prima di per sé è alto ma confrontare le offerte di Enel con quelle di Eni e degli altri operatori ci permetterà di capire quanto effettivamente possiamo risparmiare.

La vastità del mercato, infatti, ci rende ancora possibile ottimizzare i costi dell'energia anche grazie alle nuove direttive dell'Aeeg che vedono il costo del gas ridursi del 4,8% e del 1,1% per quello della luce. Risparmiare sui costi del gas riscaldamento, comunque, rimane la priorità per molti consumatori perché rispetto all'energia elettrica, il prezzo di questa materia prima è molto più caro.

Le direttive dell'Aeeg, però sono valide solo per gli operatori che operano sotto il servizio di maggior tutela e non per gli operatori del mercato libero ma ciò non toglie che questa manovra influisca anche sui prezzi fatti dal libero mercato.

Con l'aiuto del portale di confronto tariffe SuperMoney, per esempio, abbiamo potuto capire quali siano le migliori offerte per il gas riscaldamento nelle città del nord. È risaputo che nelle zone più fredde d'Italia ci sia più richiesta di questo servizio ma ci siamo mai chiesti che differenza ci sia tra una città del nord e l'altra a livello di prezzo della bolletta?

Secondo il comparatore, sia a Milano che a Torino che a Venezia, le compagnie che offrono le bollette più convenienti sono Gas Natural Vendita, Acea e E.on. Ovviamente ciò che cambia sono i prezzi del servizio.

A Milano Gas Natural Vendita propone Sconta Gas Tre a 833,1 euro per la fornitura annua. Il prezzo è da intendersi indicizzato Aeeg, quindi variabile ogni tre mesi.

Acea propone Acea Rapida la tariffa a prezzo bloccato dell'operatore che prevede una spesa annuale per il servizio del gas di 837,9 euro. E.on infine, propone Gas Verde Più ad un prezzo bloccato di 857,7 euro.

A Torino, la situazione cambia ma solo a livello di prezzi perché le condizioni offerte sono sempre le stesse, anche per la tipologia di tariffa. La tariffa di Gas Natural Vendita diventa di 898,7 euro all'anno, quella di Acea diventa di 903,5 euro, e quella di E.on di 923,3.

A Venezia, infine, troviamo una situazione analoga in quanto gli operatori e le tariffe rimangono le stesse e a cambiare sono i costi. Sconta Gas Tre si Gas Natural Vendita diventa di 859,5 euro annui, Acea Rapida di Acea diventa di 864,3 euro e Gas Verde Più di E.on diventa di 864,3 euro annui.