Per risparmiare sulla bolletta della luce occorre analizzare attentamente le varie tariffe sul Mercato Libero dell'Energia, spesso con promozioni per i nuovi clienti come la Enel Tutto Compreso Luce che analizziamo in questa guida, e confrontarle con il Servizio di Maggior Tutela, così da comparare i costi. Fare confronti ed eventualmente cambiare provider per usufruire di sconti e offerte ad hoc è il segreto per avere bollette meno care, soprattutto dopo i recenti aumenti (cfr: Rincari in bolletta da gennaio).

Tutto Compreso Luce di Enel Energia Energia è una tariffa monoraria, dunque che non fa distinzioni di prezzo per kwh in base agli orari dei consumi di elettricità ma ha un costo fisso, bloccato per un anno dall'attivazione e che mette al riparo da aumenti e rincari.

É possibile scegliere questa tariffa luce di Enel Energia in quattro diverse taglie:

  • Enel Tutto Compreso Luce taglia Small: fino a 150 kWh/mese, 22,50 euro al mese
  • Enel Tutto Compreso Luce taglia Medium:fino a 225 kWh/mese, 40,50 euro al mese
  • Enel Tutto Compreso Luce taglia Large:fino a 300 kWh/mese, 61,50 euro al mese
  • Enel Tutto Compreso Luce taglia Extralarge:fino a 375 kWh/mese, 85,00 euro al mese

I prezzi indicati non sono comprensivi di Iva e imposte e sono per le forniture ad uso domestico con massimo 3 kW di potenza impegnata; oltre le soglie previste, per ogni kWh in più si applica un prezzo tutto compreso di 0,283 euro/kWh (taglia small), 0,333 euro/kWh (taglia medium), 0,352 euro/kWh (taglia large), 0,408 euro/kWh (taglia extra large).

Come detto, Tutto Compreso Luce di Enel Energia ha una promozione per i nuovi clienti, ovvero uno sconto di due mesi nei primi due anni di contratto, un mese alla fine del primo ed un mese alla fine del secondo.

Con Tutto Compreso Luce di Enel Energia la carta EnelMia è gratis per tre anni.