Ecobonus 2014, detrazioni fiscali al 65% per risparmio energetico: l'Agenzia delle Entrate pubblica una nuova guida ufficiale per accedere agli sgravi, aggiornata con le disposizioni della Legge di Stabilità entrata in vigore lo scorso primo gennaio 2014.

Come anticipato nel precedente articolo, l'Ecobonus 2014 con detrazioni fiscali al 65% è ufficialmente prorogato, come da comunicazione in Gazzetta Ufficiale, in conseguenza dell'entrata in vigore della Legge di Stabilità. Per tutti coloro che intendono usufruire per l'anno in corso delle detrazioni fiscali per il risparmio energetico giunge ora (è online da un paio di giorni) la nuova guida dell'Agenzia delle Entrate. La guida si distingue per chiarezza e semplicità di consultazione: la sua lettura è imprescindibile per i cittadini che vogliono accedere all'Ecobonus 2014. La guida è reperibile sul sito Casa.governo.it nella sezione Guide (raggiungibile cliccando sul bannerino alla destra dello schermo), o sul sito ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.

La nuova guida all'Ecobonus 2014 e alle detrazioni sul risparmio energetico conferma che le agevolazioni fiscali sono ottenibili in misura del 65% per le spese sostenute tra il 6 giugno del 2013 e il 30 giugno del 2015, che le detrazioni scalano al 50% per le spese tra il primo luglio 2015 e il 30 giugno 2016 e che, invece, dal primo gennaio 2016 si torna alle vecchie detrazioni fiscali al 36% anche per il risparmio energetico (fanno eccezione i condomini, per i quali il ritorno ai vecchi sgravi avverrà dal primo luglio 2016).