Con la disoccupazione salita alle stesse e la crisi economica che continua ad attanagliare il nostro Paese lo stanziamento, da parte del governo, di denaro per aiutare le numerose famiglie in difficoltà attraverso il Bonus energia appare una boccata d'ossigeno. Un'altra valida strategia per contenere i costi delle forniture energetiche potrebbe essere quello di confrontare le offerte per l'energia proposte dal mercato e scegliere quella più vicina alle proprie abitudini di consumo ed esigenze economiche.

Da leggere: Luce e gas: le bollette saranno rateizzabili 

Bonus Luce 2014

Chi può usufruire del contributo statale e a quanto ammonta?

Possono usufruire del bonus elettricità le famiglie il cui indicatore ISEE sia inferiore ai 7500 euro e coloro che, con 3 o più figli a carico abbiano un indicatore ISEE inferiore ai 20.000 euro. Inoltre possono fare richiesta del bonus coloro che abbiano nel proprio nucleo familiare una malato che utilizzi cure elettromedicali e macchinari che gli permettono di restare in vita.

Il Bonus ammonta a 71 euro per famiglie composte da 2 persone, a 91 euro per famiglie composte fino a 4 persone e a 155 euro per famiglie composte da più di 4 persone.

La documentazione per richiedere il bonus può essere scaricata online oppure reperita presso uno qualsiasi dei Caf dislocati in tutta Italia.

Bonus gas 2014

Per le famiglie in difficoltà c'è a disposizione lo stanziamento del governo anche per un bonus gas che può essere richiesto da tutti i cittadini che utilizzano gas proveniente da enti privati o del gas cittadino.

I requisiti per richiedere questo bonus sono un indicatore ISEE non superiore ai 7500 euro, un Indicatore ISEE non superiore ai 20.000 euro per famiglia che abbiano più di 3 figli a carico.

Per richiedere il bonus gas si può scaricare il materiale informativo online, o come per il Bonus Energia, rivolgersi ai Caf che forniranno la documentazione necessaria e l'assistenza per compilarla.

Si ricorda che i due bonus sono distinti e vanno presentate due domande per poter usufruire di entrambi.