Tra i vari interventi di sostegno alle famiglie attivati dai Comuni italiani, il Bonus per l'energia elettrica è probabilmente il più utilizzato e conosciuto. Tale Bonus è una particolare agevolazione sulla bolletta dell'elettricità, riservato a nuclei familiari a basso reddito, particolarmente numerosi o comprendenti un soggetto, che per motivi di salute, è vincolato all'utilizzo di apparecchiature elettriche.

Ma vediamo come fare domanda per ottenere il Bonus Energia per l'anno 2014. Valido per un anno, il Bonus Energia 2014 potrà essere rinnovato alla scadenza, presentando la domanda tempestivamente, per quanto riguarda invece i soggetti affetti da gravi patologie, il Bonus sarà rinnovato in automatico. Affinché si possa accedere a tali sconti, è necessario essere in possesso di alcuni requisiti, tra questi ricordiamo principalmente la potenza d'energia impegnata, che deve essere fino a 3 KW per famiglie fino a quattro componenti e fino 4,5 kw, in casi di nuclei familiari superiori a quattro componenti, tutti aventi la medesima residenza

Inoltre, per poter accedere al Bonus Energia 2014, l'indicatore ISEE della famiglia ( il reddito), non deve essere superiore ai 7.500€ in caso di nuclei familiari fino a 4 componenti e, non superiore ai 20.000€ in caso di famiglie con tre o più figli a carico. Esenti da vincoli per la presentazione della domanda, sono invece quei nuclei familiari dove sia presente un soggetto o il soggetto, obbligato all'utilizzo di macchinari elettrici per il mantenimento in vita.

Per richiedere il Bonus energia 2014 è necessario compilare l'apposito modulo, reperibile sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico e, riconsegnarlo con allegate certificazione ISEE e copia del documento d'identità, dell'intestatario del contratto energetico, presso il proprio Comune o CAF d'appartenenza.

Lo sconto a cui il Bonus energia 2014 da diritto varia a seconda dei nuclei familiari facenti richiesta e, possono essere così suddivisi:

  • 63 € per una famiglia di 1 o 2 persone
  • 81€ per una famiglia di 3 o 4 persone
  • 139€ per un nucleo familiare che superi le 4 persone
  • 155€ in caso di soggetti affetti da gravi patologie

E' possibile controllare lo stato dell'avanzamento della richiesta per il Bonus energia 2014, recandosi al comune o al CAF dove si è inoltrata la domanda.