Da qualche giorno spopola sul web un video girato dal giornalista Dylan Winter che illustrerebbe come, con un semplice metodo fai da te, si possa generare calore tale da scaldare una camera, spendendo una manciata di centesimi. Il metodo si baserebbe sul principio scientifico di trasferimento del calore.

Cosa serve

Il materiale occorrente consiste in una teglia d'alluminio dalla forma rettangolare e allungata (lo stampo per plumcake), 4 lumini (candele rotonde del diametro di circa 3 centimetri, quelle inserite in una vaschettina di alluminio. Le trovate facilmente in moltissimi negozi) e 2 vasi di terracotta (uno più piccolo e uno più grande. Il più grande deve coprire interamente il più piccolo).

Come fare

Innanzitutto bisogna scegliere un piano sicuro della camera che volete andare a riscaldare. Che sia una mensola, una superficie del vostro mobile, un tavolo e quant'altro, dovete assicurarvi che sia una base solida, non soggetta a movimenti di sorta e non accessibile ai bambini.

Dovrete adagiarvi sopra una rivista o un giornale per evitare surriscaldamenti. Poggiatevi la vostra teglia e mettete dentro i lumini accesi al momento. Dopodiché mettete il vostro vaso più piccolo (in posizione capovolta) come a coprire le candele, anche se il vaso resterà appoggiato sui bordi dello stampo e vi permetterà d'intravedere la luce delle fiammelle. Coprite il foro del vaso piccolo con un tappo (potete utilizzare anche una piastrina da voi realizzata alla meno peggio con la carta stagnola, o una delle vostre candele, che lascerete spenta). Detto questo, dovete solo coprire il vaso piccolo con quello più grande, e il gioco è fatto; pian piano sentirete il calore diffondersi in tutta la stanza.

Principio scientifico

I lumini accesi scaldano l'aria all'interno dei vasi. L'aria calda generata tende ad andare verso l'alto, trova l'ostacolo del foro tappato del primo vaso, e crea una corrente che porta l'aria calda nel vaso più grande. Quest'ultima esce dal foro del vaso grande e porta il calore nella vostra camera.

Calcoli

Una candelina costa circa 2 centesimi e impiega 4/5 ore per esaurirsi. La vostra "stufetta di terracotta" è in grado di scaldare una stanza di 20 mq per 4/5 ore con 8 centesimi. Se la camera è più grande potete realizzarne 2. Inoltre se si usano candele con la fragranza, si spenderà qualche centesimo in più, ma si avrà anche la casa profumata.

Dunque? Ci proviamo. La crisi spinge decisamente al tentativo…