Sei stanco delle bollette esorbitanti? Vuoi dire basta a questo continuo e ingente esborso economico? In questo articolo vi darò piccolissimi consigli per risparmiare energia e soldi. E' stato calcolato che, seguendoli, si potrebbe ottenere un risparmio energetico del 15 %: una discreta cifra.

Ma ecco i consigli sul come risparmiare energia:

  • Tanto per cominciare, sostituite le lampadine fluorescenti compatte con quelle ad incandescenza: costano un po' di più ma durano fino ad otto volte in più.
  • Non è necessario tenere molte lampadine che hanno una bassa luminosità, preferite un'unica lampadina grande: per esempio una lampadina da 100 watt illumina quanto 6 lampadine da 25 watt e consuma circa il 50 % in meno, un ottimo consiglio per il risparmio energetico.
  • Molti si chiedono: "Ma come fare per risparmiare energia e soldi?" senza fare le cose più ovvie: per esempio, è molto importante è spegnere la luce quando si lascia una stanza.
  • Lo scaldabagno a gas ha costi di gestione relativamente bassi, il 40% inferiori ad un normale scaldabagno elettrico. Così facendo, otterrete già un ottimo risparmio energetico.
  • Quando si azionano i caloriferi, non andare al di sopra dei 21 gradi di temperatura: infatti, questo è un modo molto importante e pratico per risparmiare energia, in quanto se si supera di solo un grado questa cifra si consuma circa il 6% in più.
  • Nel caso contrario, ossia nel raffreddamento della stanza nelle stagioni calde, non aprire le finestre se il condizionatore è in funzione, sprechereste solo energia.
  • Infine, per quanto riguarda gli elettrodomestici, scegliete le classi che fanno risparmiare più energia: quella che fa risparmiare di più è la A (anche se costa un po' di più), invece quella che spreca più energia è la G.

Questi sono i consigli più importanti sul come risparmiare energia e soprattutto soldi, ora sta a voi metterli in atto. Buon risparmio energetico!