Edison si appresta a festeggiare i suoi primi 130 anni di vita. La nota azienda italiana, uno dei marchi più importanti del settore, nacque infatti il 6 gennaio del 1884 per opera di Giuseppe Colombo, un professore milanese che all'Esposizione internazionale di Parigi del 1881 intuì gli importanti sviluppi che poteva avere un'invenzione di Thomas Alva Edison che presentò due grandi dinamo che consentivano di produrre elettricità su vasta scala.

L'insegnante milanese nel periodo successivo alla fiera parigina si mise in contatto con Edison e, dopo aver assistito al lancio di una centrale elettrica a New York, decise di utilizzare anche nel nostro paese le idee dell'inventore statunitense. Dopo avere sottoscritto un contratto di licenza per l'utilizzo in esclusiva delle dinamo di Edison, il professore rilevò un vecchio teatro situato di fianco al Duomo di Milano e lo trasformò nella prima centrale elettrica dell'Europa continentale.

La prima area ad essere illuminata fu quella dei portici a nord del Duomo e nel giro di poco tempo il servizio fu esteso ad altre zone del centro della capitale lombarda. Fu l'inizio di un'epoca che segnò l'abbandono del gas e il graduale passaggio alla corrente elettrica. In seguito al successo dell'iniziativa Colombo decise di fondare la società generale italiana di elettricità sistema Edison che vide la luce il 6 gennaio del 1884.

La nuova realtà del settore energetico si sviluppò molto rapidamente e nei primi anni del 1900 si espanse geograficamente uscendo dall'ambito locale e diventando un'azienda molto attiva su tutto il territorio italiano. Negli anni '50 Edison sbarcò in Sud America mentre nel 1962 l'azienda restò senza la possibilità di produrre energia elettrica in seguito all'approvazione di una legge che assegnava ad Enel il monopolio per la produzione dell'elettricità.

Edison si fuse quindi con l'azienda chimica Montecatini formando la Montedison per poi rinascere nel 1991 quando la Selm, società della stessa Montedison, fu ribattezzata con la denominazione della realtà fondata molti anni prima dal professor Colombo. Nel 1999 il decreto Bersani ripristinò la possibilità di avere concorrenza anche in ambito energetico ed Edison riprese ad operare nel settore nel quale era nata parecchi anni prima confermandosi una delle realtà più importanti nel panorama italiano.