L'ingresso di Mika fra i giudici non è l'unica novità di X Factor 2013, che proprio stasera darà il via alla gara fra squadre. L'ultima edizione di uno dei talent show più amati e seguiti dal grande pubblico sarà, infatti, all'insegna del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale. Il loft nel quale vivranno le aspiranti pop star sarà, infatti, 100% green e all'avanguardia grazie ai prodotti e ai servizi messi a disposizione dalla compagnia Enel Energia.

Da stasera fino alla conclusione del programma, i concorrenti di X Factor 2013 dovranno, infatti, convivere in un loft green, realizzato da Enel Energia con le più recenti soluzioni per l'efficienza energetica che combinano comfort, tecnologia e innovazione.

Oltre a prepararsi per le esibizioni canore della settimana, i vari concorrenti diventeranno anche dei veri e propri ambasciatori del consumo intelligente e del risparmio energetico. A loro verrà richiesto di realizzare dei brevi tutorial per spiegare come vivere nel rispetto dell'ambiente, ottimizzando i consumi domestici di energia elettrica, riducendo gli sprechi e prediligendo mezzi di trasporto ecologici (come, ad esempio, le vetture ibride).

Per la prima volta nella sua storia, il talent show sarà, inoltre, CO2 Neutral, ossia finalizzato alla riduzione delle emissioni inquinanti e dannose per l'ambiente. In questo senso, Enel Energia si è impegnata già da ora per quantificare la quantità complessiva di C02 associata alle sette puntate più finale e ai consumi energetici del loft.

Per compensare le emissioni prodotte dal talent show, Enel provvederà alla piantumazione di 2.500 specie di alberi autoctoni in Argentina e più precisamente sul monte Gran Chaco (provincia di Formasa). Con questo progetto di riforestazione, il colosso italiano dell'energia intende favorire l'arricchimento e la conservazione dei boschi nativi oltre che permettere alla comunità locale di vivere delle risorse forestali, senza di fatto comprometterne la conservazione.

Che ne pensate di quest'iniziativa di X Factor 2013 ed Enel Energia? La considerate di più come un'iniziativa promozionale di marketing o come un impegno di sostenibilità ambientale realmente sentito?