L'inverno si avvicina velocemente e, nonostante si sia ancora ad ottobre, le temperature sono già scese parecchio lasciando al freddo molti cittadini. In molte case infatti si sta pensando di accendere il riscaldamento prima della tradizionale data del 15 ottobre, ma, se non si vuole spendere un patrimonio, occorrerà scegliere le migliori tariffe di gas e riscaldamento.

È vero che i consumi di gas, rispetto al 2012, sono in netto calo (registrato un - 8,3% in questi primi 9 mesi dell'anno) ma durante l'inverno non si può fare a meno del riscaldamento e quindi è importante dare un'occhiata alle migliori tariffe per valutare un eventuale cambio di operatore nel caso si calcoli un buon risparmio.

Noi abbiamo provato a fare un test, grazie al comparatore di tariffe gas e riscaldamento di SuperMoney. Ecco dunque i risultati e le migliori offerte per una famiglia di Roma che spende di media fino a 120 euro in bolletta del gas e consuma una media di 1.000 m³ l'anno.

La migliore offerta è quella di Enel e-light: 889,6 euro l'anno di cui 329,6 di servizio di vendita, 247,9 di servizio di distribuzione, 186,6 euro di oneri e imposte e 125,5 euro di IVA.

A seguire troviamo l'offerta di Edison Gas prezzo fisso: 994,4 euro l'anno di cui 420,1 euro di servizio di vendita, 247,9 di servizio di distribuzione, 186,6 euro di oneri e imposte e 139,8 euro di IVA.

Sul terzo gradino del podio E.ON Gas Verde: 997,2 euro l'anno di cui 422,5 euro di servizio di vendita, 247,9 di servizio di distribuzione, 186,6 euro di oneri e imposte e 140,2 euro di IVA.

Per tutte queste offerte di tariffe gas e riscaldamento il prezzo è bloccato e non indicizzato in base ai dati dell'AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas).