Tariffe luce e gas a confronto: ecco le 5 più convenienti del momento per famiglie sulla base di una simulazione realizzata con il portale di comparazione Supermoney. Il confronto tra tariffe luce e gas è effettuato basandosi su contratti per famiglie, per ipotetici utenti residenti a Roma, che consumano principalmente di giorno, con potenza impegnata pari a 3 kW, consumo annuo di 2700 kWh e 800 metri cubi di consumo annuale di gas.

Dati i parametri suddetti, vediamo quali risultano essere le tariffe luce e gas più convenienti del momento. Abbiamo anzitutto E-Light di Enel, una tariffa monoraria a prezzo bloccato con costo annuo stimato di 1210,4 euro, per la quale troviamo un costo dell'elettricità pari a 480,7 euro e un costo del gas pari a 729,7 euro. Troviamo poi l'Offerta Unica Monoraria di Acea Energia, anch'essa monoraria e a prezzo bloccato, con costo annuo di 1284,9 euro, di cui 578,4 per l'elettricità e 706,5 per il gas.

Tra le più convenienti tariffe luce e gas troviamo inoltre Sconto Facile di Edison, tariffa monoraria ma con prezzo indicizzato AEEG, che prevede un costo annuo di 1287,4 euro, di cui 492,3 legati al costo dell'elettricità e 795,1 euro legati al costo del gas. Rientra nel nostro confronto tra le 5 migliori tariffe anche l'Offerta Unica Bioraria di Acea Energia, bioraria e a prezzo bloccato, con costo annuo di 1309,8 euro, dei quali 603,4 per l'elettricità e 706,4 per il gas.

Chiudiamo la panoramica con l'offerta Gas & Luce Fisso di Vivi Gas, una tariffa bioraria con prezzo indicizzato non AEGG che prevede, dati i parametri, un costo di 1310,8 euro l'anno, di cui 525,4 legati al costo dell'elettricità e 785,4 legati al costo del gas.

Tutte le proposte fin qui elencate forniscono energia sulla base di una produzione tradizionale, ovvero non rinnovabile.