Pannelli solari portatili da camper o balcone, MOP e Pyppy: prezzi e vantaggi di due recenti e diffusi modelli di pannelli solari disponibili con diverse potenze, installabili senza alcun problema burocratico e per i quali è inoltre possibile ammortizzare i prezzi grazie agli incentivi per l'energia solare.

Tra i pannelli solari portatili da camper, da giardino o da balcone, insomma posizionabili a piacimento e che non richiedono lavori di installazione e manutenzione, troviamo Pyppy e MOP - My Own Portable. Cominciamo da quest'ultimo. Si tratta di un kit prodotto dall'azienda italiana Apigor, ha una potenza di 250 Watt, può essere collegato semplicemente a una qualsiasi presa elettrica (è dotato di inverter integrato) e riduce i consumi di energia alimentando le utenze ivi collegate. MOP può essere utilizzato con tutti gli impianti elettrici mono fase a 230 volt - 50 Hz. Il prezzo per il pannello solare portatile è di soli 550 euro circa, e il bello è che si può usufruire degli incentivi statali risparmiando il 50% sotto forma di detrazioni fiscali.

Tra i pannelli solari portatili al momento più noti troviamo anche Pyppy, dell'azienda Ri-ambientando. In questo caso abbiamo la possibilità di scegliere tra due modelli, uno da 2400 Watt/h e uno da 1200 W/h. Il design è decisamente gradevole, anche qui il pannello solare può essere posizionato dove si preferisce e non necessita di installazioni né di procedure burocratiche di alcun genere. Per Pyppy il prezzo è più alto, pari a 1450 euro circa, ma anche qui valgono le detrazioni fiscali: per ottenere tutti i vantaggi del pannello solare portatile, a conti fatti, dovremo sottoporci a una spesa effettiva pari a poco più di 700 euro.