Nuova etichetta energetica per le lampadine - Dal primo settembre 2013, come stabilito dall'Ue, sulle confezioni delle lampadine è presente una nuova etichetta energetica. A colori o monocromatica, vi saranno indicati nome o marchio del produttore, identificatore del prodotto, classificazione energetica e consumo ponderato di energia.

Efficienza lampadine - Nell'etichetta viene introdotta una nuova classificazione di efficienza energetica, con una scala di riferimento che va da A++ (altamente efficiente) ad E (poco efficiente), per cui la lettera costituisce il "voto" all'efficienza della lampadina.

Il consumo ponderato - Nella nuova etichetta c'è anche il dato sul consumo ponderato di energia su base annua, per cui il consumatore sarà informato sul peso dei consumi energetici in bolletta delle diverse tipologie di lampadine. Per compiere una scelta consapevole al momento dell'acquisto, Assil (Associazione nazionale produttori illuminazione) fornisce tutte le informazioni utili al consumatore.

Riduzione dei consumi - Per il raggiungimento degli obiettivi di riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas serra nell'atmosfera, previsti dal pacchetto clima-energia adottato dalla Commissione europea, l'industria dell'illuminazione negli ultimi anni ha considerevolmente investito in innovazione tecnologica.

Lampadine a basso consumo - 180 milioni sono le lampadine a basso consumo vendute ogni anno in tutta Europa, per un risparmio per il consumatore pari al 73%. Ma come si smaltiscono le nuove lampadine?

Smaltimento - Non tutte le lampadine possono essere eliminate con la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani. Su quelle fluorescenti compatte (CFLi) e LED deve essere riportato il simbolo del cassonetto barrato indicante che è necessario smaltire il prodotto separatamente in appositi centri di raccolta, detti isole ecologiche. Per smaltire lampadine incandescenti e alogene occorre verificare le indicazioni per i rifiuti solidi urbani del comune di appartenenza, poiché mancano disposizioni univoche in materia.