I costi delle bollette di luce e gas salgono sempre di più alle stelle ed è difficile per gli Italiani riuscire a sostenere il carovita, soprattutto in questo momento di crisi economica a livelli altissimi. Ci sono comunque dei piccoli accorgimenti che permettono di risparmiare e di ridurre le spesse: vediamo quali sono.

Per quanto riguarda i termosifoni, è bene che all'inizio della stagione invernale si controlli che non ci siano dei residui di aria; in seguito, bisogna evitare di coprirli con le tende o con mobili davanti ad essi, ricordando che abbassando di un grado la temperatura della caldaia, si potrà ottenere un risparmio pari al 6%. Per evitare che la casa diventi troppo fredda, si dovrebbero mettere dei doppi vetri alle finestre, al fine di far passare meno aria possibile.

Per risparmiare sull'elettricità, invece, innanzitutto si dovrebbero acquistare delle lampadine a risparmio energetico: un ottimo metodo per sceglierle è ricordarsi che quelle che ci impiegano di più ad accendersi completamente sono anche le meno costose. Per quanto riguarda il frigorifero, bisogna acquistarne uno di classe elevata e tenerlo lontano da fonti di calore e ciò vale anche per gli altri elettrodomestici. La lavatrice, dovrà mantenere sempre il filtro pulito e se si metterà meno detersivo, i lavaggi potranno essere più brevi e di conseguenza meno costosi.

Per risparmiare sul gas quando si cucina si dovrebbero usare sempre pentole con i coperchi e, nel caso si prospettasse una cottura lunga, si consiglia l'uso di pentole a pressione. Quando si utilizza il forno andrebbe aperto il minor numero di volte possibile, al fine di non disperdere il calore.