Bella iniziativa quella portata avanti da E. On, una tra le più grande aziende del comparto energetico al mondo con capitale totalmente privato: il 20 e il 21 luglio a Lido degli Estensi e Comacchio c'è la 'Festa per l'Energia del Futuro'. In sostanza si pedalerà col fine di produrre energia elettrica.

Alla cittadinanza verranno infatti messe a disposizione speciali biciclette la cui particolarità consiste nella capacità di produrre energia elettrica attraverso lo sforzo umano. 'Gara per l'Energia del Futuro' è una vera e propria competizione con tanto di premio: il Comune, fra quelli che parteciperanno, che sarà in grado di generare il maggior numero di kWh avrà diritto ad un impianto fotovoltaico di 6kWp che verrà destinato ad un edificio comunicale di utilità pubblica. Le particolari biciclette sono fornite dalla GreenSystem by SportsArt, società specializzata nella produzione di questi dispositivi in grado di produrre energia elettrica.

Ci saranno iniziative interessanti anche per i bambini: nell'area a loro dedicata saranno presenti educatrici che spiegheranno ai piccoli l'importanza di mantenere abitudini rispettose relativamente all'utilizzo di energia. Sarà messa a loro disposizione anche una ''Città dell'energia'', spazio attrezzato per regalare ai bambini la possibilità di inserirsi in conteso urbano costruito su misura per loro.

Con questa iniziativa E. On vuole dare alle famiglie tutte le informazioni sul mondo dell'energia e sulle giuste modalità di utilizzo. Inoltre si voglio sensibilizzare i cittadini sul concetto della rete e sulle possibilità dei risultati che si possono ottenere con l'unione di tante forze.