Risparmio energetico: un concetto sempre più imprescindibile per le tasche degli italiani, oltre che per l'ambiente. Prende il via la nuova campagna di sensibilizzazione sull'energia promossa da E.ON, un tour itinerante dal titolo "Festa per l'Energia del Futuro".

La campagna toccherà diversi comuni con l'obiettivo di informare famiglie e cittadini sul mondo dell'energia e sulle modalità più corrette per consumarla.

Novità principale di quest'anno, all'interno degli stand E.ON nelle principali piazze dei comuni saranno presenti dei bici-generatori, ovvero una batteria di speciali biciclette in grado di trasformare in energia elettrica lo sforzo muscolare.

Tutta la cittadinanza sarà invitata a contribuire alla produzione di energia con una forte motivazione: il comune che genererà il maggior numero di kWh si aggiudicherà un impianto fotovoltaico da 6kWp da installare sul tetto di una struttura comunale di utilità pubblica.

I cittadini avranno inoltre la possibilità di vincere, per ogni tappa, una bicicletta elettrica partecipando al concorso "Vinci una bici elettrica con E.ON", semplicemente compilando e consegnando presso gli stand il tagliando di partecipazione gratuita.

L'iniziativa di E.ON è poi quest'anno specialmente dedicata ai bambini, con la predisposizione di due aree pensate appositamente per loro. L'area "kids" interna ospiterà uno staff di educatrici che intratterranno i più piccoli con interessanti esperienze sull'energia e con l'allestimento della casa energetica del futuro.

Nell'area esterna invece, sarà allestita la "Città dell'energia", uno spazio attrezzato per fornire ai bambini un'esperienza di contesto urbano con segnaletica e rete stradale ricostruita a loro misura. I piccoli potranno cimentarsi nei test di guida responsabile e ricevere la patente E.ON.