Molte famiglie italiane si sono sempre chieste se in un periodo di crisi come questo l'installazione dei pannelli fotovoltaici per ricavarne energia sia ancora conveniente come in passato. La risposta a questo quesito è facilmente individuabile. Nonostante alcune penalizzazioni subite nel corso degli anni soprattutto a livello di incentivo, ora è possibile calcolare i vantaggi del fotovoltaico attraverso un metodo semplice e veloce.

L'idea è partita da Schuco Italia, azienda leader nella produzione di involucro edilizio ad alta efficienza energetica. Questa impresa ha messo sul proprio sito un simulatore che permette a tutte le persone di poter vedere se il fotovoltaico è effettivamente conveniente sia dal punto di vista economico sia da quello ambientale.

Lo strumento è molto semplice da utilizzare: inizialmente il simulatore richiede la provincia di residenza e la composizione del tetto della propria casa o del proprio stabilimento. Successivamente si richiede l'orientamento del tetto e la potenza dell'impianto che si intende installare. Procedendo dopo l'inserimento dei dati il simulatore chiede il consumo energetico annuale e la detrazione fiscale relativa all'impianto. Gli ultimi due passaggi riguardano il numero dei componenti della famiglia e la volontà o meno di acquistare l'impianto fotovoltaico tramite finanziamento (in questo caso si richiede la percentuale). Al termine della compilazione del simulatore di risparmio si potrà notare la cifra che resterà all'interno delle proprie tasche da qui fino al 2038, visto che il programma calcola il risparmio su venticinque anni.