Una delle tendenze sempre più gettonate per la riduzione di consumo di gas metano sembra essere il solare termico. Ma in cosa consiste realmente questa alternativa che riduce sensibilmente il consumo di gas e che richiama l'attenzione di milioni di ecologisti ?

Gli impianti solari termici sono dispositivi che permettono di catturare l'energia solare, immagazzinarla e usarla nelle maniere più svariate, in particolare ai fini del riscaldamento dell'ambiente nonché per l'utilizzo di acqua calda. Possono essere installati in caseggiati indipendenti o edifici industriali pubblici e privati.

Uno dei leader nell'installazione di questo tipo di soluzione è la BK Pannelli Universal, con sede a Sangano (provincia di Torino) che vende sistemi solari termici composti da pannelli solari tubolari sottovuoto e pannelli solari piani di altissima efficienza, abbinati a speciali accumuli a stratificazione che garantiscono la massima resa in ogni periodo dell'anno. Tali sistemi possono essere utilizzati sia per la sola produzione di acqua calda sanitaria, che nell'integrazione al riscaldamento ad alta e bassa temperatura garantendo un forte risparmio, comfort e benessere.

L'aspetto interessante è la scelta delle detrazioni fiscali che è del 55% (detraibile in dieci anni) per la sola installazione dell'impianto termo solare; mentre è previsto una detrazione fiscale del 40% (detraibile in due anni) nel caso in cui oltre all'impianto termico solare si abbina una caldaia a pellet o a legna.

La riduzione di immissioni di CO2 oltre ad un risparmio energetico fino a 50% annuali sul consumo di combustibile, garantisce un minore impatto ambientale che dedichiamo al nostro benessere e a quello delle nuove generazioni.