Per le famiglie italiane il 2013 si è aperto oltre che con le già onerose tasse inserite nell'ultima manovra finanziaria, anche con cospicui aumenti del costo dell'energia. Nota positiva per i consumatori più attenti ed educati al risparmio energetico è la maggiore competitività che si è innescata sul mercato libero dell'energia elettrica. Mercato che vede i grandi e i piccoli produttori indotti ad offrire a prezzi sempre più vantaggiosi un prodotto che, come ben sappiamo, indispensabile per la vita quotidiana.

Si può effettuare un'analisi approfondita sui migliori gestori e sulle offerte migliori per avere un risparmio considerevole sulle nostre bollette, attraverso il portale di confronto SuperMoney. Partiamo con il confronto su serietà ed affidabilità, componente di non poca rilevanza per un consumatore accorto. Su questo possiamo notare come sia Enel la società che primeggia sulla classifica seguita da E.On, Edison ed Eni. Sulla componente energia una famiglia media può risparmiare, mantenendo lo stesso livello di consumi, fino ad 84 Euro l'anno. Costo che possiamo abbassare maggiormente se inneschiamo una conduzione più responsabile dei nostri apparecchi collegati.

Notiamo come le offerte Edison Web Luce sia la più economica. Edison Web Luce è dedicata a tutti quei clienti che vogliono avere la possibilità di gestire in modo semplice e veloce, comodamente da casa, la propria fornitura di energia elettrica.

Si distingue come offerta migliore sul comparto luce anche l'offerta di Enel E-Light, che da ottimi risparmi se il consumatore riesce ad unire oltre all'adesione dell'offerta anche una gestione migliore del consumo. I risparmi si annullano se, il consumatore preso dall'idea del solo risparmio, consuma in modo sproporzionato.

Altra offerta per le famiglie che vogliono la certezza di un'energia più Green è la tariffa di Enel E-Light Verde. Che con un costo maggiorato di 2 euro in più sulla bolletta, Enel certifica che la produzione del consumato arrivi da fonti energetiche rinnovabili. Quanti più aderiscono all'offerta E-Light Verde, quanto più Enel si vede impegnata nella produzione di energia da fonti rinnovabili. Un doppio colpo per il consumatore : risparmio e rispetto per l'ambiente. Senza dimenticare l'offerta Energia Pura Casa che fornisce energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, come attestato dal sistema di certificazione gestito dal Gestore Servizi Energetici e denominato CO-FER

Da uno studio più accorto sul risparmio legato al nuovo mercato dell'energia elettrica emerge che la categoria più vantaggiosa è la bloccata bioraria, che premia i consumi fuori dall'ora di punta (dalle 8 alle 19 dal lunedì al venerdì), in cui rientra Edison Web Luce, che consente un risparmio fino a 84,31 euro per la fascia di consumo più elevata.

Si denota come Enel sia più coinvolta nell'educazione al consumo responsabile, offrendo tariffe più vantaggiose per il mercato negli orari di picco di consumo. Offerte come E-Light Bioraria che offre tariffe differenti nelle varie fasce della giornata, adeguandosi allo stile di consumo delle famiglie e educandole ad un utilizzo più responsabile.

Non spiccano per grandi risparmi le tariffe di E.On ed Eni, anche se offrono ottimi livelli di affidabilità e serietà. Il risparmio medio annuo per una famiglia responsabile può aggirarsi dunque intorno al 10-15% della spesa totale, risparmio che può toccare livelli anche superiori pari al 25-30% se adottiamo sistemi di risparmio energetico e portiamo le nostre abitazioni ad una classe energetica a livello più alto.

Per iniziare a risparmiare sulla bolletta della luce un fondamentale aiuto può venire dal confronto delle tariffe energetiche.