Fino ad un mese fa l'energia pulita si basava solo su un determinato sfruttamento degli elementi naturali, come le classiche pale eoliche o fotovoltaico, chi non poteva avvalersi di spazi adatti non poteva auto rifornirsi e quindi doveva sfruttare al massimo l'energia di cui oggi ancora usufruiamo come quella fossile.

Ma adesso grazie ad una società Italiana di nome Life Green che ha collaborato con la WWH Canadese si è arrivati ad ottenere impianti ad idrogeno che possono aiutare le famiglie di tutta Italia ad alleggerire il peso delle spese familiari. L'iniziativa è promossa ad una società italo-canadese che ha affidato la divulgazione ad una cooperativa, per garantire ai soci la massima trasparenza.

Ecco le parole del Direttore Generale Operativo rilasciate sul web "Siamo fautori di una vera rivoluzione, portiamo nelle famiglie una media di 1.500 euro di aumento del reddito annuale per 10 anni. Questa rivoluzione è frutto dell'unione di tante famiglie che hanno deciso di aderire per rendersi autonome e soprattutto risparmiare perché no guadagnare. È un'iniziativa che va a favore dell'ambiente, a favore della gente. L'unica cosa che deve fare una famiglia da subito è quella di mettere a disposizione le bollette di luce e gas per farsi garantire lo sconto del 10% ed avere gratuitamente un coogeneratore ad idrogeno."

Il futuro quindi è nell'idrogeno e in case che abbiano almeno in parte aderito all'efficientamento energetico, consumando e inquinando di meno si può vivere spendendo meno della metà. Una casa perfettamente in linea con la natura, riqualificando semplicemente l'ambiente domestico.