Nuova delibera Aeeg per incentivare l'efficienza energetica. L'Autorità per l'Energia Elettrica e per il Gas ha approvato 58 progetti che miglioreranno l'uso dei titoli di efficienza energetica (Tee), meglio noti come Certificati Bianchi, soprattutto in ambito industriale.

Il risparmio energetico su base annua, secondo le stime dell'Aeeg, sarà pari a 85 mila tonnellate equivalenti di petrolio (Tep). La razionalizzazione dei consumi riguarderà soprattutto gli usi termici e il gas naturale. Il tutto, sottolinea l'Authority, senza diminuire la qualità dei servizi erogati: le migliorie apportate, infatti, saranno possibili grazie all'installazione di tecnologie ad alta efficienza energetica.

Le aziende coinvolte saranno principalmente società dei servizi energetici (85%), grandi consumatori che si avvalgono per legge della consulenza di un energy manager (13%) e distributori di elettricità o gas (2%). L'adesione ai progetti consentirà ai soggetti coinvolti di ottenere i Certificati Bianchi per il risparmio energetico. I progetti appena approvati si collocano sul solco dei 726 già attuati dal 2005 ad oggi, e consentiranno il rilascio di circa 563 mila nuovi Tee.