La lettera inviata dal Governo italiano al Vertice europeo dei Capi di Stato e di Governo a Bruxelles, nell'ambito del Consiglio europeo e dell'Eurogruppo, contiene diverse misure finalizzate al rilancio e alla crescita del comparto italiano del gas.

Tra gli argomenti trattati ha tenuto banco il tema della concorrenzialità. Un punto su cui il governo assicura che "entro il 1° marzo 2012 saranno rafforzati gli strumenti di intervento dell'Autorità per la Concorrenza per prevenire le incoerenze tra promozione della concorrenza e disposizioni di livello regionale o locale".

Il comparto dell'energia e del gas - come ribadisce il testo della lettera - è quello che si avvia ad una maggiore liberalizzazione: "l'Italia ha aperto alla concorrenza il mercato della distribuzione del gas: sono stati adottati, e saranno a breve pubblicati nella gazzetta ufficiale, i regolamenti che disciplinano le gare per l'affidamento della distribuzione del gas in ambiti territoriali più ampi dei comuni".

Una politica orientata verso una maggiore concorrenza porterà sicuramente benefici al settore gas, soprattutto in termini di prezzi. Nell'attesa che una maggiore liberalizzazione si traduca in prezzi più equi, i consumatori possono già scegliere il gestore a cui affidarsi per la fornitura di gas ed energia elettrica con lo scopo di ottenere tariffe più vantaggiose. Secondo le regole previste dal libero mercato dell'energia, ogni utente ha la facoltà di cambiare operatore in qualsiasi momento: il cliente può stipulare un contratto del gas con il nuovo fornitore, e sarà proprio quest'ultimo che si preoccuperà di concludere la transizione da un contratto all'altro, svolgendo le pratiche per il recesso.

Per avere una panoramica delle migliori tariffe energetiche sul mercato il consumatore può utilizzare il servizio di confronto di SuperMoney, che permette di valutare le offerte di molti operatori come Enel Energia, leader italiano nel settore dell'elettricità, Sorgenia, grande compagnia energetica multiutility, Eni, leader nel mercato del gas naturale, e molte altre.