L'energia è un tema di gran dibattito, soprattuto ora che numerose aziende (Google finanzia progetti di energia rinnovabile) stanno incanalando gli sforzi per limitare gli sprechi di elettricità e gas.

Il 6 e il 7 ottobre, Milano sarà la location del "The solar future: Italy", ciclo di conferenze dedicato al mercato fotovoltaico organizzato da Solarplaza, piattaforma globale dedicata al settore dell'energia rinnovabile.

Paolo Rocco Viscontini, Presidente e Amministratore Delegato di Enerpoint Spa, tra i relatori al convegno, afferma: "Sono oltre 270.000 gli impianti fotovoltaici installati in tutta Italia su tetti, coperture industriali e agricole, ma il potenziale è ancora enorme. In una prima fase è stata efficace una comunicazione di settore mirata a informare, formare e coinvolgere gli attori chiave, ora è necessario amplificare il messaggio puntando sui benefici concreti del fotovoltaico (risparmio economico, attenzione all'ambiente, contributo significativo al fabbisogno nazionale di energia elettrica) dimostrando nei fatti un uso responsabile e intelligente dell'energia".

Queste parole fanno eco a quelle di Antonio Nodari, Managing Director di Poyry Italia, relatore al convegno di Solarplaza: "Anche per gli operatori del fotovoltaico è giunto il momento di crescere. Da consulenza di nicchia si dovrà spostare l'offerta a consulenza di alto livello professionale. Modelli di business specifici dovranno essere sviluppati dagli operatori, rivolgendosi a utenze domestiche".

Lo sviluppo del mercato italiano e le previsioni di crescita, cosi' come la diffusione a livello internazionale, saranno alcuni dei temi affrontati; verrà dato risalto anche al punto di vista dei produttori di energia pulita rispetto al fotovoltaico.

Perché potrebbe essere utile installare un impianto fotovoltaico? L'installazione di pannelli fotovoltaici sul proprio tetto (calcolando una superficie di 8 mq), cifra che ammonterebbe a circa 10 mila euro, consentirebbe di abbattere per almeno 25 anni la propria spesa per l'energia elettrica. Il costo non è irrisorio e, sebbene vi siano incentivi regionali per favorire l'installazione di questi impianti, gli utenti possono iniziare a risparmiare sulla bolletta di gas ed energia elettrica scegliendo tariffe in linea con le proprie esigenze.

Per farlo, l'utente può avvalersi del servizio di confronto energia elettrica di SuperMoney, il portale che compara le offerte luce e gas di numerosi operatori tra cui Enel Energia, Eni, Edison e tanti altri.