La casa a impatto zero in Italia è già realtà: energeticamente sufficiente, si adegua alle stagioni sfruttando la luce solare in ogni sua fase. Questo gioiello dell'eco-design si chiama "Med in Italy", casa mediterranea sostenibile, e l'anno prossimo parteciperà al Solar Decathlon di Madrid, le Olimpiadi dell'architettura "verde" ideate dal dipartimento energia degli Stati Uniti.

Il progetto è stato realizzato da un team composto da professori e studenti dell'università di Roma Tre in collaborazione con il Laboratorio di disegno industriale della Sapienza. Questa casa ecologica, costruibile in una sola settimana, misura al suo interno 50 metri quadri (150 con gli ambienti esterni) ed è in grado di produrre sei volte l'energia che consuma. I pannelli fotovoltaici consentono infatti di generare 11.400 kilowattora consumandone circa 2.000 ed immettendone in rete quasi 9.500. In questo modo si ottiene un risparmio di 121 tonnellate di CO2 in 20 anni, lo stesso beneficio ottenibile piantando un bosco di 120 alberi.

Ma c'è di più, perché "Med in Italy" è anche autonoma per quanto riguarda la fornitura d'acqua, grazie a un serbatoio che consente anche il riciclo, e non possiede un impianto a gas: inoltre ogni servizio interno sarà garantito da tecnologie che riusciranno ad abbattere dell'84% le spese in bolletta.

I costi di tutta questa tecnologia verde? La realizzazione del prototipo potrebbe arrivare a costare circa un milione di euro (soltanto la struttura intorno ai 250-300 mila euro per poi diminuire una volta a regime). "Med in Italy" potrebbe essere utilizzata sia per far fronte ad un'emergenza post-terremoto, sia come casa di villeggiattura per un turismo sostenibile.

In attesa che la eco-casa venga messa in vendita, anche nelle abitazioni "normali" è possibile, con alcuni accorgimenti, ottenere un risparmio energetico e di conseguenza una riduzione dei costi delle bollette. La prima cosa da fare è scegliere le tariffe più adatte alle proprie esigenze e ai propri consumi: con Supermoney, il portale per il confronto energia, è possibile valutare le offerte di diversi fornitori e selezionare le tariffe di elettricità, gas e dual fuel più vantaggiose.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento'.