In arrivo nuovi rincari sulle bollette di luce e gas. Complice la crisi libica che ha determinato un'impennata dei prezzi del petrolio, anche l'energia presto ci costerà di più. Gli esperti tariffari di Nomisma Energia hanno infatti stimato per aprile un rincaro del 2% per il gas e dello 0,8% per la luce. Per i consumatori, questo significa un aumento di quasi 25 euro su base annua delle bollette di gas e elettricità che - se sarà confermato dall'Authority per l'energia nell'aggiornamento trimestrale in programma a fine marzo - andrà ad aggiungersi ai rincari di circa 30 euro già registrati in gennaio.

Il caro-energia non finisce qui: Davide Tabarelli, esperto di Nomisma Energia, spiega infatti che i rialzi dei prezzi "continueranno per tutto il 2011", a causa "i meccanismi, regolatori o di mercato, con i quali vengono trasferiti ai consumatori finali i maggiori costi del petrolio". L'Italia si conferma così uno "tra i paesi più esposti alle dinamiche internazionali del petrolio".

Nonostante questa difficile situazione, gli italiani possono ottenere un risparmio sulle bollette scegliendo le offerte più vantaggiose sul mercato attraverso Supermoney, il portale per il confronto delle tariffe di gas, luce e dual fuel, che permette di valutare le proposte di numerosi operatori e di selezionare quella più conveniente.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento'.