Il bonus energia permette alle famiglie aventi diritto di ottenere uno sconto sul conto energia. La notizia diffusa dall'Autorità Garante per l'Energia e il Gas, attraverso un comunicato stampa, è che tutti i titolari della Social Card non dovranno presentare la domanda per beneficiare del bonus elettrico.

In sostanza lo sconto sarà riconosciuto a tutti coloro che possiedono la Social Card, direttamente sulla bolletta della luce, senza che debbano farne apposita richiesta. La novità è stata introdotta con la delibera ARG/elt 175/10 con la quale l'Autorità ha fornito indicazioni agli uffici dell'INPS all'ANCITEL ( la rete telematica dei comuni italiani che gestisce il sistema informativo del bonus ) affinché si scambino le informazioni necessarie per l'attivazione automatica del bonus energia agli aventi diritto.

Il bonus elettrico è destinato a famiglie con un reddito basso o molto numerose e permette di beneficiare di uno sconto sulle bollette per la fornitura dell'energia elettrica. L'AEEG ha previsot anche in bonus gas che però non è stato incluso nell'iniziativa. Il bonus verrà rinnovato automaticamente ogni anno; nel caso mutino le condizioni economiche dell'avente diritto, sarà premura dell'INPS sospenderne i benefici. L'AEEG fa sapere che ad oggi sono circa 1 milione le famiglie che hanno fatto richiesta e hanno beneficiato del bonus energia.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.