AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas) ha svolto un'indagine su diverse compagnie fornitrici di gas naturale per verificare il rispetto delle norme di pronto intervento. Tali disposizioni sono necessarie per garantire la sicurezza del servizio di distribuzione gas (deliberazione n. 168/04).

In una nota stampa del 25 Maggio scorso l'AEEG ha informato che le compagnie multate sono state due: Enel Rete Gas e la Compagnia Napoletana di Illuminazione e Scaldamento col Gas (Napoletanagas). La terza indagata, Italgas, è stata sollevata dall'accusa; infatti, ciò che poteva essere scambiato come un mancato rispetto delle norme di pronto intervento, si è rilevato un errore di trascrizione nei registri del pronto intervento.

Le multe sono state esemplari: 450 mila euro Enel Rete Gas e 350 mila euro per la Compagnia Napoletana di Illuminazione e Scaldamento col Gas.

Se si desidera risparmiare sulla propria bolletta del gas naturale si consiglia di affidarsi ad esperti come Supermoney che offre la possibilità di conoscere i migliori operatori del settore energetico e di effettuare un confronto tra le migliori tariffe e offerte di gas.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento