L'elettricità wireless è la tecnologia che ci permetterà di dare energia senza fili ai dispositivi di casa.
I ricercatori del MIT (Link) attraverso lo sviluppo della tecnologia WiTricity hanno sperimentato un incremento dell'efficienza dell'elettricità wireless, all'aumentare dei dispositivi aggiunti al sistema

Nel 2007 i ricercatori del MIT infatti annunciarono la scoperta di un modo per trasmettere elettricità senza fili. Oggi è stato dimostrato che l'efficienza del sistema di elettricità wireless aumenta enormemente quando vengono alimentati più dispositivi contemporaneamente.

La trasmissione senza fili dell'energia avviene creando una forte risonanza elettromagnetica tra le bobine d'invio e di ricezione. La
risonanza magnetica tra le due bobine non è influenzata dalla presenza di oggetti tra le bobine e per lo stesso motivo anche gli
oggetti tra le bobine, incluse le persone, non risulterebbero influenzati dai campi magnetici.
Il team del MIT ha anche realizzato un sistema di elettricità wireless più idoneo a raggiungere il mercato. Visti i progressi attuali, i ricercatori sono convinti che non manca molto alla commercializzazione della tecnologia. Adesso il lavoro
si concentrerà sull'ottimizzazione del design delle bobine, i sistemi di controllo dell'elettricità e l'efficienza massima con ogni
dispositivo.
La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.