Energia elettrica e gas come risparmiare sulle bollette ed essere allo stesso tempo ecosostenibili è possibile. Per avere bollette meno care basterebbero alcuni piccoli accorgimenti che richiedono poche energie ma che non svuotano il portafolio.

Ogni giorno a causa dei nostri comportamenti poco ecologici e apparentemente irrilevanti, aumenta lo spreco e aumentano i problemi ecologici del nostro pianeta. Questo spreco di energia elettrica e gas è quantificabile in ben 8 miliardi di euro che certamente potremmo risparmiare. Secondo il rapporto Conpi-Censis, presentato, il 5 marzo a Roma, solo il 14% dell'energia prodotta e consumata proviene da fonti rinnovabili.

La buona notizia è che i giovani tra i 18 e i 30 anni dimostrano una crescente consapevolezza e una crescente volontà ambientalista. Si dice sempre che i giovani sono il nostro futuro, speriamo bene. Per risparmiare sulle bollette dell'energia elettrica e del gas basterebbero, come detto, alcuni piccoli accorgimenti. Per esempio fare la doccia invece del bagno in vasca, determina un risparmio consistente, oppure avere l'accortezza di spegnere il riscaldamento quando non si è a casa o quando, come in questo momento, arriva la bella stagione. La cultura ambientalista si sta facendo largo proprio perché permette di risparmiare sulle bollette dell'energia elettrica e del gas. Insomma risparmiare sulle bollette dell'energia elettrica e del gas è possibile ma è anche possibile contribuire alla sopravvivenza del nostro amato pianeta.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.