Pronto il Piano Strategico triennale 2010-2012 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas. Gli obiettivi sono focalizzati nei campi energetici per tutelare i consumatori promuovendo lo sviluppo di mercati concorrenziali, per vigilare sull'economicità e la qualità dei servizi, favorire l'uso razionale dell'elettricità e l'adozione di tecnologie rispettose dell'ambiente, contribuendo allo sviluppo sostenibile.

Contestualmente l'impegno dell'Autorità contribuisce anche a semplificare l'approccio al nuovo mercato dell'elettricità e del gas, tariffe e liberalizzazione comprese. L'industria dell'energia, infatti, sta radicalmente cambiando, merito dell'innovazione tecnologica e delle liberalizzazioni, che prospettano conseguenze notevoli sia in termini economici che sociali; l'impulso alla ripresa potrebbe partire proprio dal mondo energetico, la tematica dell'elettricità, tariffe e risparmio compresi, inoltre, resta in primo piano anche per le politiche di lotta ai cambiamenti climatici.

L'azione dell'Autorità, quindi, si propone di contribuire a promuovere e sviluppare una strategia che miri a un quadro regolatore quanto più semplificato, certo e stabile possibile. indispensabile, poi, l'intervento sull'organizzazione e armonizzazione dei mercati con buoni livelli di concorrenza, tariffe di gas ed elettricità comprese, e alti standard di sicurezza.

Ruolo fondamentale, infatti, nella tutela e nello sviluppo di consapevolezza nei consumatori, veri protagonisti dei mercati, con iniziative e valorizzazioni di un uso razionale dell'energia, confronto tra tariffe e risparmio comprese, nel rispetto dell'ambiente. Il Piano triennale 2010-2012, disponibile sul sito www.autorita.energia.it, ha sottolineato in una nota Alessandro Ortis, presidente dell'Autorità, conferma massimo impegno anche nelle funzioni di controllo e vigilanza, per proteggere, al tempo stesso, le opportunità per un giusto sviluppo delle capacità competitive degli operatori e gli interessi dei consumatori, impegnati attivamente in un mirato confronto tra tariffe di gas ed elettricità adeguate a usi e consumi.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.