Confronto tariffe e offerte di gas, focus sulle offerte di Enel Energia. Con la liberalizzazione del mercato, l'attenzione massima destinata alle differenti proposte degli operatori concorrenti incoraggia un confronto sempre più dettagliato e completo. Interessante vagliare le offerte sulle tariffe del gas proposte da Enel Energia, light ed EnergiaSicura.
Per le maggiori tariffe dedicate al gas, nel confronto tra offerte e fornitori concorrenti, è indispensabile considerare che i prezzi vengono sempre adeguati trimestralmente all'andamento delle tariffe regolate fissate dall'Autorità. Enel Energia, invece, punta la sua strategia di mercato sulle offerte bloccate, la componente PE prezzo energia, che rappresenta il 56% della bolletta anziche' variare trimestralmente come stabilito dall'Autorità, rimane stabile per due anni per tutelare il consumatore da aumenti inaspettati dei costi. Le altre componenti, gli oneri di sistema, di distribuzione, di dispacciamento, della tariffa, invece, rimangono le stesse fissate e quindi variabili di trimestre in trimestre.

Nel dettaglio, dai dati di confronto tra tariffe per le forniture di gas, light Gas prevede componente CCI, che rappresenta il 65% della bolletta totale, al costo di 0,226 euro/mc mentre EnergiaSicura Gas fissa il CCI a 0,299 euro/mc, precisamente a 1centesimo di euro/mc in più rispetto alla tariffa gas light. Per scegliere la tariffa specifica per il gas più indicata alle proprie esigenze, quindi, il confronto dettagliato è l'unica strategia valida per identificare il miglior servizio al prezzo più adatto alle possibilità personali e familiari.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.