Dati positivi sull'energia proveniente dagli impianti fotovoltaici. In linea con il progetto di incentivi di In Conto Energia e dopo l'appello del Papa per sfruttare al meglio l'energia rinnovabile, i dati sull'aumento di impianti fotovoltaici e di effettivo rendimento in termini energetici, sono ottimisti.


Secondo le rilevazioni della Coldiretti, l'Italia è quarta nella classifica mondiale per corretto sfruttamento di energia rinnovabile e impianti fotovoltaici nel rispetto della salute e della prosperità del pianeta. Sulla produzione di energia rinnovabile i risultati si dimostrano d'eccellenza: nel 2007 la potenza erogata dai sistemi fotovoltaici è passata da 79 MW a 700 MW, ovvero +800% e, per l'anno corrente, risultano esserci oltre 49mila impianti fotovoltaici installati in più rispetto a 2 anni fa. Nella classifica di sviluppo energetico, secondo i dati Gse e Epia, svettano Spagna, Stati Uniti e Germania, mentre in Italia le regioni più virtuose risultano essere Puglia con 96 MW, Lombardia con 84 MW ed Emilia Romagna con produzione energetica di 62 MW.


Nel panorama ottimista sull'energia necessario non dimenticare che, oltre al settore dell'energia solare con impianti fotovoltaici, l'Italia si distingue anche per l'energia ricavata dalle biomasse combustibili ottenute dal legno, dalle colture, dei residui agroalimentari e dai reflui provenienti dagli allevamenti animali.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.